lunedì 2 novembre 2009

Dovevano essere Biscotti or It should have been Biscuits








ita, tutta presa dalle misurazioni e dall'andirivieni di pentole e mestoli e misurini e burro freddo oppure fuso e oddio ce l'avrò già messo il lievito... e così non mi accorgo che c'è qualcosa che non va.

E' questo il caso.
Sfogliando uno dei tanti libri della collezione mangereccia, trovo una ricettina semplice, semplice per fare dei biscotti e visto che gli ingredienti sono tutti a disposizione mi metto subito all'opera.
Non c'è stato bisogno di arrivare fino al punto in cui si tirano fuori i taglia-biscotti dalla loro scatolina... non c'era niente da tagliare!!! L'impasto era morbido al limite del liquido, perfetto per una torta, ma di biscotti neanche a parlarne. Così, all'insegna del non-si-butta-via-niente-guai-a-me, ho messo tutto in una teglia e cotto in forno a temperatura "tot" per un "tot" ed è saltato fuori questo dolcetto senza lode e senza infamia...


Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)