giovedì 10 ottobre 2013

Aspettando Natale - Arance Candite Coperte di Cioccolato Fondente or Candied Orange Slices Dipped in Dark Chocolate

Scroll Down for English Version
 
Magari è un po' prestino eh, ma chi ha tempo non aspetti tempo! Io al Natale comincio a pensarci sempre con i primi freddi, a volte anche prima, quando l'estate si prolunga e non se ne può più di tanto calore e, se siete da queste parti, di tanta umidità, il pensiero del Natale mi dà sollievo. Con la stagione invernale arrivano i dolci un po' stucchevoli, ricchi di burro e cioccolato, l'abbondanza di sapori e i colori brillanti dei canditi mi sono sempre piaciuti. Io adoro il pandoro, burroso e semplice, ma anche un buon panettone classico con uvetta e canditi non è da meno.  E di canditura oggi voglio parlare. Con le mie sorelle un anno ci siamo messe a fare i filetti di buccia d'arancia candita e poi li inzuppavamo nel cioccolato fondente fuso, tante ore di lavorazione che sparivano in un attimo una volta che il prodotto finito veniva portato in tavola alla fine di una cena o come dolcetto da presentare agli amici che venivano a bere una cosa e a fare gli auguri. Un'altra volta ho essiccato fette di arance per poi utilizzarle per decorare cestini di feltro che avevo riempito di leccornie, sempre fatte da me, da regalare alle colleghe dell'ufficio. Questa volta ho deciso di fare una cosa più sbrigativa e, se il risultato è da leccarsi i baffi, per le feste proporrò anche questa delizia.
Il procedimento è molto semplice, le dosi di acqua e zucchero per due arance le ho prese da una rivista online che non riesco più a trovare, se mi capita a tiro vi faccio sapere. 
  • 2 arance non trattate
  • 500 ml di zucchero semolato
  • 500 ml di acqua
  • 100 g di cioccolato fondente 
Lavate le arance con acqua fredda e bicarbonato per togliere le impurità. Tagliate le arance in 8 fette ciascuna. Mettete lo zucchero e l'acqua in una casseruola larga e fate sciogliere lo zucchero. Appena lo sciroppo inizia a bollire immergete le fette di arancia e abbassate il fuoco. Fate cuocere a bollore leggero per circa 1 ora girando le fette di arancia di tanto in tanto. Le arance dovranno diventare quasi traslucide e la buccia morbida.

Scolate le fette d'arancia e sistematele su un vassoio ricoperto di carta da forno. Fate asciugare per circa 24 ore, girandole dopo 12.

 
Passato questo tempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria poi immergete le fette di arancia per metà nel cioccolato, scolate e sistemate su carta da forno fino a che il cioccolato si solidifica. Si conservano per qualche giorno anche se non credo che dureranno molto...
 
English Version 
Maybe it's a bit early but let’s not waste time! I always start thinking about Christmas when the first cold days fall upon us, sometimes even before, during the last stretch of Summer, when I can’t bear the heat anymore and, if you live here around, you’ve bee putting up with humidity day in day out. Then the thought of Christmas gives me relief. With the winter season around the corner desserts become a little more sugary, richer in butter and chocolate, the abundance of flavours and the bright colours of candied fruit is what I've always liked. I love Pandoro, simple and buttery, but I also like a good Panettone with raisins and candied fruit. Today I want to talk about making some candied fruit. A few years ago my sisters and I made some candied orange peel and then dunked them in melted dark chocolate, it took us many hours of work and then the candied peels disappeared in an flash once the finished product was brought to the table at the end of a dinner or as a sweet treat to present to friends who came around for a festive drink. Another time I dried slices of oranges and then I used them to decorate felt baskets that I had filled with homemade goodie to give to my office colleagues. This time I decided to do something less fiddly, and if the result is mouth-watering I’ll prepare this candied orange slices again for parties around the festive season.
The process is very simple, I got the quantities for sugar and water from an online magazine but I can no longer find which it was, if I happen to find it againg I'll let you know . 
  • 2 organic oranges, peel untreated
  • 500 ml caster sugar
  • 500 ml water
  • 100 g dark chocolate 
Wash the oranges with cold water and bicarbonate to remove the impurities. Cut each orange into 8 slices. Place the sugar and water in a large saucepan and stir until the sugar has dissolved. As soon as the syrup begins to boil, dip in the orange slices and lower the heat to a simmer. Cook for about 1 hour turning the orange slices occasionally. The pulp should be almost translucent, and the peel soft.
Drain the orange slices and arrange them on a tray lined with parchment paper. Let them dry for about 24 hours , turning after 12. After this time melt the chocolate in a double boiler then dip the orange slices half of the way into the chocolate , drain and place on parchment paper until the chocolate sets. They keep for a few days even though I don’t think they will last that long...

16 commenti:

  1. nuuuuuuuuuuuuuuuuu...troppo sfizioseeeeeeeeeeeeeeeeee....le fo le fo le fo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone e pericolose, finiscono in un battibaleno!!! Ahahaha

      Elimina
  2. Buone buone!
    E anche un bel regalino secondo me.
    Fai bene a portati avanti x il Natale ;)
    Baci Leo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leo!
      Sperimento e mio marito gioisce...poi a Natale saranno fatte bene, tutte precise, queste erano un esperimento, ben riuscito ammetto ma ancora da perfezionare quanto a presentazione. Quelle avanzate le ho tagliate a metà e forse sono più carine...

      Elimina
  3. Che meraviglia, hai avuto una bellissima idea, e anche se mancano ancora un paio di mese al Natale è giusto provarle in anticipo. Grazie per la tua ricetta, a presto!
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia!
      Beh lo faccio per Andrea che così prova in anteprima tutte le prelibatezze natalizie... e anche per me! :D
      A presto.

      Elimina
  4. ma che spettacolo Debora, sono deliziose....
    Da fare assolutamente, bellissima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale Michela, sono una droga dolce!!! ahahah
      Bellissime da regalale poi...

      Elimina
  5. queste si che sono una vera delizia, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!
      Son finite, velocemente, inesorabilmente...
      Dorò rimettermi all'opera. ^_^

      Elimina
  6. che meraviglia, ho sempre solo visto le scorze candite, mai tutta la fetta... assolutamente da riprovare! (e comunque anche io da qualche mattina mi sveglio pensando al Natale... è l'effetto del freddo!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, tutta la fetta fa un bel figurone!
      Quanto al Natale...come si fa a non pensarci? Mancano solo poco più di 2 mesi!! :D
      A presto!

      Elimina
  7. ciao carissima debby!!!!
    cavoli già Natale!!! in effetti ieri stavo ascoltando una musica che era di un natalizio pazzesco! :-)
    che bella idea pensare a quell'atmosfera unica... ah che sospiri!
    Le tue arance sono più che adatte al mio scopo! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena!
      Eh si, io sono così sciroccata, penso a Natale con così tanto anticipo che quando arriva son più che preparata! :D
      Così mani in pasta e buone idee dolci e salate per la stagione festiva, van provate prima si sa, per non incorrere in gravi errori e per coccolarsi nel frattempo!
      A presto! :)

      Elimina
  8. Complimentiiiiii a te per il bellissimo blog e le favolose ricette :-)

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)