venerdì 8 ottobre 2010

La ricetta perfetta - Patate Arrosto or The Perfect Roast Potatoes


Prima di tutto mi scuso per le pessime foto che in questo periodo le macchine fotografiche, il computer e le cose tecnologiche in genere si stanno ribellando e fanno i capricci. Non potevo però esimermi dal raccontarvi della ricetta per fare delle patate arrosto buonissime, croccanti fuori e morbide dentro. Certo non c'è tecnica che tenga se la qualità delle patate non è buona, ma una volta che abbiamo comprato o coltivato o ricevuto in regalo delle ottime patate, non c'è modo di sbagliare. L'astuzia di bollire le patate prima di arrostirle l'ho presa in prestito dalla grande Delia Smith che ne sa una più del diavolo se si tratta di tecniche di cottura!
Gli ingredienti sono pochi e reperibili tutto l'anno:
  • patate (ho una predilezione per quelle con la buccia rossa, coltivate nell'orto della mamma e raccolte con queste mani in un giorno di fine estate culminato con un bel pranzo all'aperto che ha ripagato di tutta la fatica fatta)
  • aglio in camicia
  • un paio di rametti di rosmarino freschi
  • una manciata di foglie di salvia
  • olio extravergine di oliva
  • sale
Ecco come si procede:
accendere il forno a 210°. Sbucciare le patate e tagliarle a tocchi abbastanza grossi. Mettere queste cuocere per 10 minuti in acqua bollente salata, si prende una teglia che possa accomodare le patate senza che si sovrappongano troppo e vi si versa una generosa dose di olio, si aggiungono aglio, rosmarino e salvia e si mette la teglia in forno nel ripiano più alto.
Passati i 10 minuti si scolano le patate, si rimettono nella pentola, si copre e si scuote la pentola per creare una superficie irregolare sulle patate. Si prende la teglia dal forno e velocemente si tolgono gli aromi, si versano le patate nella teglia con attenzione che l'olio è bollente, si girano bene le patate e poi si infornano per circa 40/50 minuti. Si avranno delle patate buonissime che avranno solo bisogno di essere salate prima di essere mangiate.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)