mercoledì 6 febbraio 2013

Lunch - Polpette Speziate di Miglio & Broccoli or Spicy Broccoli and Millet Patties


Scroll Down for English Version
 

Ho preso spunto da una ricetta letta in rete sul blog di Soul Kouzina. Ho pensato a un pranzo diverso e e questa è una buona idea per utilizzare il miglio che mi piace tanto e che però mi limito ad aggiungere  alle minestre di verdura al posto della pasta o del riso. La cottura del miglio è un po' particolare perché va prima tostarlo e poi cotto in poca acqua. A fine cottura aumenta molto di volume ed è un cereale ricco di vitamine sali minerali, calcio, potassio, zinco e quindi è un'ottima alternativa ai soliti piatti. 
Ecco la ricetta per 12/13 polpette (per 4 persone).
  • 1 bicchiere di miglio (250 ml)
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 testa di broccolo media
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaino di berberè (miscela di spezie particolarmente usata nella cucina etiope)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • sale
  • pangrattato
Sciacquate il miglio in un colino sotto acqua corrente. Mettete un cucchiaio d'olio in una pentola dal fondo spesso e mettete il miglio a tostare a fuoco vivace per 1 minuto mescolando. Aggiungete poi il berberè, fate tostare un altro minuto, abbassate la fiamma e aggiungete al miglio 500 ml di acqua bollente. Aggiungete un pizzico di sale grosso, mescolate, coprite la pentola con un coperchio e fate cuocere il miglio per 15/20 minuti o fino a quando tutta l'acqua non è evaporata e il miglio è cotto. Versatelo a questo punto in una ciotola capiente e fate intiepidire. Mentre il miglio cuoce lavate il broccolo, tagliatelo a cimette e fatelo cuocere a vapore per 10 minuti o fino a che è morbido. Trasferitelo su un tagliere, tritatatelo grossolamentante e versatelo in una padella dove avrete fatto soffriggere per un paio di minuti l'aglio e la curcuma in un cucchiaio di olio. Fate saltare il broccolo per qualche minuto e aggiungete un paio di cucchiai di acqua. Fate evaporare e aggiungete un pizzico di sale. Trasferite il broccolo nella ciotola con il miglio, aggiungete un cucchiaio di olio e mescolate bene. Accendete il forno alla massima temperatura. Formate delle polpette, io ho usato un porzionatore per gelato in modo da averle tutte della stessa grandezza. Rotolate le polpette nel pangrattato e adagiatele su una placca rivestita di carta da forno. Infornate e abbassate la temperatura a 180°. Cuocete per circa 10 minuti e poi, con molta cura e l'aiuto di una spatola girate le polpette. Fate cuocere per altri 10 minuti o fino a che le polpette cominciano a dorarsi. Servite con un'insalata mista. Ottime e speziate al punto giusto. Un pranzo soddisfacente e diverso dal solito, ottime anche a temperatura ambiente e possono essere un'ottima al solito panino sbocconcellato in ufficio.
 
English Version
 

I got the idea reading the recipe on Soul Kouzina’s blog. A lunch with a twist using some millet that I love but seldom cook a part from adding it to vegetable broths instead of pasta or rice. Millet needs to be stir-fried before boiling it in water. I like it because it’s full of vitamins, minerals and it’s a great alternative to the food we usually eat. Here are the ingredients for 12/13 patties (serves 4 people)
  • 1 glassful millet (250 ml)
  • 4 tbsps extra virgin olive oil
  • 1 medium head of broccoli
  • 1 clove of garlic, finely chopped
  • 1 tsp berberè spice mix
  • 1 tsp turmeric powder
  • salt 
  •  
  • breadcurmbs
Rinse the millet under cold water. Add a tablespoon of oil to a heavy saucepan and stir-fry the millet on a high heat for a minute stirring frequently, add then the berberè mix and cook for another minute. Turn the heat down and add 500 ml of boiling water, add a pinch of coarse salt, cover the pan and simmer for 15 to 20 minutes or until the water’s been absorbed and the millet is cooked. Put the millet in a large bowl and cool it down a bit. While the millet is cooking wash and cut the broccoli and steam it for 10 minutes or until soft. Transfer it on a chopping board and roughly chop it. Heat a tablespoon of oil in a pan, and stir-fry the garlic and the turmeric for a couple of minutes. Stir-fry the broccoli in the same pan add a couple of tablespoons of water and a pinch of salt and when the water has been absorbed add the broccoli to the millet. Add the last tablespoon of oil and combine well.
Heat the oven to the highest temperature. I used an ice cream baller to get patties of the same size. Roll the patties in the breadcrumbs and put them on a tray covered in baking parchment. Put the tray in the oven, lower the temperature to 180°C and cook for 10 minutes. Gently turn the patties and cook for further 10 minutes or until golden. Serve with mixed salad. These patties are spicy and delicious, a great lunch or, as they’re also good at room temperature, a good idea for a lunch box.

8 commenti:

  1. Ciao, che bel blog con belle ricette, presentate in modo stupendo, complimenti. Da oggi ti seguo con grande piacere. Un saluto a MR PEABODY.

    Mon'Em Cuisine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Emma!
      Peabo è qui che ronfa sulle mie gambe, e ricambia il saluto. :)
      Grazie per i complimenti che ricambio e anche io continuerò a seguirti con interesse.
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Silvia,
      sai che son veramente buone e si mantengono anche un paio di giorni. Le ho scaldate in padella ed erano buone, credo che con un sughetto di pomodoro potrebbero essere un ottimo piatto unico. :)

      Elimina
  3. ma che bella ricettina! mi sa che te la copio ;-)
    Grazie del passaggio da me...mi sa che ritorno presto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Carina e sfiziosa questa ricetta, da modificare e aggiustare ai propri gusti, fammi sapere se ti è piaciuta. :)
      A presto.

      Elimina
  4. Ciao!
    Ma che carino il tuo blog! Grazie per essere passata da me, se non fossi venuta a trovarmi non sarei mai capitata qui e non ti avrei "scoperto" ^_^
    Ti seguo volentieri, mi piacciono le tue ricette.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lina e benvenuta!
      Anche a me è piaciuto molto il tuo blog e continuerò a seguirti.
      Un abbraccio.
      :)

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)