martedì 23 ottobre 2012

Corsi e Ricorsi Storici - Torta di Carote or Carrot Cake


Una delle torte da metà pomeriggio che amo di più. Insieme al banana bread e ad altre fruit cake dense, umide e ricche di sapore che bene si accompagnano al tè delle cinque la torta di carote mi piace perché viene usata una verdura che da piccola odiavo. Mangiavo le carote solo crude e una volta ho rinunciato a un gelato con delle pesche dentro perché credevo che fossero pezzi di carota.
La torta di carote è anche stato il mio primo esperimento culinario da ragazzina e tutto andò per il verso sbagliato fino a che all'assaggio da parte della mia famiglia fu dichiarata la torta più cattiva che avessero mai assaggiato.
Negli anni ho gustato torte di carote ricoperte di glassa, leggere leggere e spolverate di zucchero a velo, robuste e decise decorate con crema di burro. E mi sono piaciute tutte. Così ho deciso di farne una per merenda. All'assaggio Andrea ha detto che è proprio vero, le mie torte di carote sono proprio cattive. La sua opinione però non è imparziale. Si sa che la suggestione delle carote nella torta lo porta a dire che sa di insalata di carote condita con olio sale e pepe! Una critica poco fondata visto che la torta era veramente buona e somigliava nel sapore e nella consistenza alle altre torte che avevo mangiato in passato. Se qualcuno si sentisse coraggioso abbastanza da provare la torta di carote e volesse la ricetta chiedete e sarete esauditi.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)