mercoledì 10 ottobre 2012

Comfort Food - Crumble di Susine & Mandorle or Red Plums and Almond Crumble


 


 
 
Ho scoperto questo tipo di dessert in UK. Spesso i crumble che si trovano nelle mense o nei locali meno sofisticati sono mattonici della frutta lessata e poco saporita sotterrata da uno strato spesso di pallida pasta sbriciolata che appiccica la lingua al palato. Questa non è la migliore presentazione per allettare qualcuno a provare una cosa nuova, mi sento come l'Artusi che descrive lo strudel come un "serpentaccio", ma la mia esperienza con i crumble è iniziata così. Sentivo tanti amici che ne decantavano le lodi e poi mi scontravo con la triste realtà e non capivo cosa ci fosse di speciale in questo dolce tiepidino e poco saporito. Poi ho assaggiato un crumble fatto veramente bene, con la frutta saporita, la copertura leggera e croccantina, accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia per contrastare la consistenza briciolosa del dolce e la sua temperatura e mi sono innamorata di questa preparazione semplice ma che solleva gli animi quando fuori non splende il sole e le giornate si fanno più corte.
Ho trovato questa ricetta su Goodfood online e ho deciso di aprire la stagione dei crumble con le susine che aspettavano da un po' nella fruttiera.
Ecco le dosi per una piccola teglia per 4 persone.
  • 6-8 susine tagliata a metà, denocciolate e poi in quarti
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 100 ml di succo d'arancia (io ho usato succo di mela perché mi sembrava che ci stesse meglio)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
Per il crumble:
  • 150g di farina
  • 75g di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di fiocchi d'avena
  • 50 g di mandorle in scaglie (io ho usato mandorle intere e le ho tritate)
 

Accendete il forno a 180°. Mettete le susine, lo zucchero, il succo e la cannella in una pentola, mescolate e scaldate per 3-4 minuti fino a che lo zucchero si scioglie. Mettete il composto in una piccola teglia di ceramica o 4 tegamini individuali.
Nel mixer mescolate il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto che assomigli a briciole di pane (crumbs appunto), poi unite lo zucchero, l'avena e le mandorle. Io avevo anche un comporto di zucchero e cannella e ne ho aggiunto un cucchiaio. Versate il mix sulla frutta in maniera omogenea poi cuocete in forno per circa 20-25 minuti o fino a che la frutta sotto bolle e l'impasto diventa dorato e croccante. Servite tiepido. A noi piace anche a temperatura ambiente, la mattina a colazione.
 

2 commenti:

  1. Uno dei nostri dolci preferiti! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!

      Adoro i crumbles, così facili da fare e così utili per quando la frutta matura tutta insieme.
      Uno dei miei preferiti è quello al rabarbaro ma qui lo trovo raramente così uso la frutta che locale...

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)