giovedì 11 ottobre 2012

A Cavallo delle Stagioni - Risotto alla Vogherese

 
Sul numero di ottobre di Sale&Pepe ho trovato molte ricette interessanti che ho deciso di sperimentare. Stavolta è il caso del risotto alla vogherese che mi ha ispirata per l'uso dei peperoni che non so cosa c'entrino con Voghera, ignoranza mia. Pare sia un risotto tradizionale di quelle parti e visto che in questa casa i risotti sono molto apprezzati ecco che è entrato nel menù della settimana. La ricetta p semplice il gusto intenso che ammicca ancora all'estate con questo buon sapore di peperoni e il profumo del timo. Lo consiglio vivamente. Quanto ci vuole mai a cucinare un risotto? Un poco più di preparazione e avrete un piatto da invito che farà contenti tutti i vostri commensali.
Ecco le dosi per 4 persone.
  • 320 g di riso carnaroli (io ho usato il vialone nano)
  • 2 peperoni (qui non specifica il colore, nella foto sono rossi e gialli)
  • 1 pomodoro
  • 1 litro di brodo
  • 1 mazzetto di timo (ne ho usati solo 2 rametti)
  • 30 g di grana grattugiato
  • 50 g di burro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
Tagliate i peperoni e il pomodoro a pezzettini,  metteteli in una padella con un filo d'olio, un pizzico di sale e  cuoceteli per 15 minuti. Passate 1/3 degli ortaggi al passaverdure (io ho dato una frullata con il minipimer). Nella stessa casseruola ho fatto saltare il riso, poi l'ho cotto con il brodo caldo. Verso la fine della cottura ho aggiunto il passato di peperoni, i peperoni a pezzi, le foglie di timo e poi ho mantecato con il burro e il grana. Semplice semplice e supergustoso.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)