mercoledì 4 maggio 2011

Alfabeto culinario - M

M

Muffins , cupcakes & teglie.
Da anni inforno questi dolcetti ultimamente molto in voga.
Ne sa qualcosa Sara, mia ex-collega, che ogni tanto mi vedeva arrivare con lo scatolino con dentro queste tortine monoporzione dolci o salate. Cavia di mille esperimenti culinari non si è mai tirata indietro anzi è stata contagiata!
All’inizio erano le coppettine di alluminio usa e getta (che io ho sempre lavato e riutilizzato più e più volte perché mi faceva tristezza buttarle se non erano rovinate) All’interno venivano foderate con i pirottini che da bianchi si sono poi trasformati in colorati a tinta unita e poi decorati con mille disegni fino poi a tornare al minimalismo campagnolo di un quadrato di carta da forno.
Poi sono passata alle più professionali teglie antiaderenti da 12 muffin tradizionali e 12 mini muffin per un modern urban look.
C’è stato l’avvento del silicone e come primo approccio ho ricevuto in regalo una teglietta morbida da 6 con delle scanalature che produce dolcetti che in sé son già un amore, senza bisogno di tante decorazioni.
A questa singola teglia ne ho aggiunte due, sempre in silicone da 6 per avere sempre a disposizione un numero di contenitori da forno che mi permettesse di intrattenere un bel po' di persone.
Infine, da Parigi, da parte di Luigi, ho ricevuto 12 pirottini singoli in silicone, colorati e simpaticissimi, che ho subito utilizzato con gran soddisfazione.
Insomma al momento sono in possesso di una quantitativo assurdo di teglie e pirottini per sfornare deliziosi muffins integrali ai mirtilli, soffici cupcakes da decorare con sbuffi di crema di burro, golosi tortini di formaggio e verdure o impreziositi da tocchetti di salumi che si nascondo negli impasti morbidi e saporiti. Da mangiare caldi o tiepidi, accompagnati da un bel boccale di birra o una tazza di tè, per allietare tutti coloro che passano di qua.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)