venerdì 10 febbraio 2012

Il Grande Freddo - Crema di Piselli Congelati or Soup of Frozen Peas


Tempo di zuppe, mangiari caldi e cibi da baite. Siamo nel pieno della stagione fredda, la neve si è posata su tutta l'Italia e non ha intenzione di andarsene e noi ci difendiamo come possiamo: bevande calde, cibi caldi, e attendiamo la primavera. 
Io ho un debole per la crema di piselli, mi ricorda la zia Adriana, la sua era veramente speciale, chissà come la faceva...
Io la mia l'ho fatta buttando un quantitativo "tot" di piselli congelati in acqua bollente appena salata e facendoli cuocere per qualche minuto, fino a che hanno cominciato ad ammorbidirsi, poi li ho scolati riservando l'acqua di cottura. Non so quanti piselli ho usato perchè li ho versato dalla busta direttamente nell'acqua, ma diciamo che ne ho versata mezza confezione da 500g circa. Ho imbiondito mezza cipolla bianca tritata in una noce di burro a fuoco dolcissimo e quando si è ammorbidita ho unito i piselli condendo con un po' di sale e con una macinata di pepe. Dopo che i piselli si sono insaporiti per qualche minuto li ho versati nel bicchiere del frullatore con un po' di acqua di cottura. e ho frullato il tutto aggiungendo acqua fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Alla fine si può aggiungere ancora un po' di burro, per dare lucentezza alla crema e servire con del pane rustico.
Adoro questa crema semplice e delicata che non ha bisogno di panna o altri artifici per essere buona.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)