lunedì 27 settembre 2010

Lunch - Fajitas di Pollo con Guacamole, Panna Acida e Salsa Messicana or Chicken Fajitas with Guacamole, Sour Cream and Mexican Sauce



Per il pranzo domenicale abbiamo deciso di volare in Messico con la fantasia e un pizzico di aiuto dalla cucina.
Sabato abbiamo comprato un avocado maturo, il lime, il pollo e i peperoni, una piccola confezione di panna acida e ieri in tarda mattinata mi sono messa a fare le tortillas mentre il pollo marinava in olio di semi e succo di lime e non dimentichiamo un bel peperoncino fresco tritato.
L'impasto per le tortillas è semplicissimo:
  • 375 g di farina (io ho usato la 00)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 80 ml di olio (ho usato quello di semi di girasole)
  • 250 ml di acqua circa
Si mescolano in una ciotola la farina e il sale, si fa una fontana e si versa l'olio al centro. Si comincia ad amalgamare il tutto con la lama di un coltello o una spatola di metallo. Si versa piano piano l'acqua fino ad avere un impasto morbido. Si trasferisce l'impasto su un piano infarinato e si lavora il tutto per circa 5 minuti. A questo punto si fa riposare l'impasto in una ciotola coperta per 1 ora e poi si divide in 12 palline che verranno assottigliate fino ad avere delle tortillas di circa 20 cm di diametro che verranno cotte in una padellina dal fondo spesso. Se le tortillas tendessero a gonfiarsi si schiacceranno con una spatole. Una volta cotte da entrambi i lati si terranno in caldo per essere consumate con la carne.
Per preparare le fajitas di pollo ho tagliato un petto di pollo a strisce, l'ho fatto marinare in un paio di cucchiai di olio di semi e del succo di lime, peperoncino fresco tritato e al momento di cuocere ho scaldato una padella antiaderente e ci versato il pollo e la marinata. una volta che la carne di è sigillata ho aggiunto del peperone rosso e giallo tagliato a striscioline e della cipolla rossa affettata sottilmente. Ho fatto ritirare la marinata e condito il tutto con una spolverata di sale e pepe.
Il guacamole è stato fatto mischiando un po' di ricette e varie versioni che ho assaggiato nel tempo. Ho preso un avocado maturo, ho messo la polpa in una ciotola e ho dato a Andrea l'incombenza di schiacciarla con una forchetta, ho aggiunto del succo di lime, un paio di piccoli pomodorini tagliati a dadini, mezzo peperoncino rosso fresco, una punta di cucchiaino di coriandolo in polvere, una punta di cucchiaino di cumino in polvere e ho mescolato tutto. Ho messo in frigo a insaporirsi e una mezzora prima di servire l'ho riportato a temperatura ambiente.
Al momento di pranzare abbiamo mangiato le tortillas con il pollo, un po' di guacamole e panna acida, o per cambiare della salsa messicana, assolutamente comprata già fatta.
Un pranzo fantastico, supersaporito e solare per trattenere ancora un po' quest'estate che ci sta salutando.



Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)