mercoledì 30 maggio 2012

Circolo di Lettura - I Brownies di Cioccolato e Fragole più Buoni del Mondo or Best Ever Chocolate and Strawberry Brownies


In questi giorni in cui la terra trema e gli animi sono cupi, cerchiamo di sollevarci un po' il morale con una nuova dolcezza.
Ho preparato questa bontà cioccolatosa per l'incontro del Circolo di Lettura che abbiamo fatto un paio di settimane fa.
La ricetta originale, dall'immancabile Goodfood di maggio, prevede i lamponi. Sono andata a fare la spesa in un super dove non vado di solito e non li ho trovati, c'era una ressa incredibile e ho desistito. Ho comprato delle fragole e ho trasformato un poco questa ricetta.
A me il risultato è piaciuto, non così tanto quanto l'ultima dolcezza di cioccolato che ho sfornato, ma è piaciuto. Le ragazze del Circolo hanno apprezzato e mi hanno chiesto la ricetta. E' ora che onori la promessa di divulgare!
Un unico consiglio: tagliate i brownies in quadratini veramente piccoli, sono supersostanziosi e potrebbero essere un po' troppo ricchi se serviti a fine pasto.
Nulla vieta un peccaminoso bis...

  • 200 g di cioccolato fondente spezzettato
  • 100 g di cioccolato al latte spezzettato
  • 250 g di burro salato (io ho usato il burro normale e ho aggiunto un pizzico di sale alla preparazione)
  • 400 g di zucchero moscovado chiaro
  • 4 uova grandi
  • 140 g di farina
  • 50 g di cacao amaro
  • 200 g di lamponi ( in mancanza di lamponi ho usato delle fragola anche se credo che con i lamponi sarebbe stato fenomenale)
Accendere il forno a 180°C.
Rivestire con carta da forno una teglia da 20 x 30 cm.
Mettere il cioccolato, il burro e lo zucchero in una pentola e far sciogliere a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto. Una volta che il composto è sciolto togliere dal fuoco.
Aggiungere le uova, una per volta poi setacciare nel composto la farina e il cacao, sempre mescolando.
Versare nel composto metà dei lamponi e mescolare.
Versare ora il composto nella teglia, versare sopra gli altri lamponi e cuocere nel ripiano di mezzo del forno per circa 35 minuti.
Far freddare e tagliare a quadrati.
Si mantiene in un contenitore ermetico per 3 giorni, ma sono sicura che non arriverà al terzo giorno!
La consistenza di questi brownies è densa e umida, dolce e soddisfacente come e forse più di un cioccolatino. 

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)