martedì 19 aprile 2011

Lunch - Insalata Bicolore & Pastinaca or Two Colours Salad and Parsnip


Al ritorno da un piccola vacanza in Baviera, ho cominciato a cucinare con il piccolo bottino che sono riuscita a portare con me.
E' il bello del viaggiare in treno!
Fino a qualche anno fa, ogni volta che tornavamo da un viaggio, ci premuravamo di portare con noi i sapori del paese che avevamo visitato. Ora, con le restrizioni negli aeroporti non riusciamo quasi più a portare niente a casa e così abbiamo approfittato di questo viaggio su rotaie per portare a casa un bel po' di leccornie e continuare a pasteggiare alla maniera tedesca. Naturalmente ho anche comprato un libro di cucina tipica anche se devo dire che con tutto quel fegato e altri ingredienti che non mi piacciono ci sono poche ricette che riuscirò a rifare.


Al mercato di Monaco ho trovato la pastinaca, una radice bianca che mi piace moltissimo e che purtroppo in Italia non ho mai trovato.
In Inghilterra è molto comune e la mangiavo spesso, ora è diventata il mio cibo speciale per quando ci torno in vacanza.
Di solito si cuoce a vapore o arrosto e si accompagna a carni tipo arrosti, condita con gravy o con miele fluido e sale e pepe. Io oggi l'ho mangiata con l'insolito accostamento di cetriolo in insalata, valeriana e cubetti di pecorino fresco.
Ho cotto la pastinaca a vapore per 7-8 minuti dopo averla sbucciata con il pelapatate e tagliata a tocchetti. Ho scaldato un cucchiaino di miele poco saporito e, dopo aver condito la pastinaca con sale e pepe, ho mescolato il tutto.
Servita calda è un ottimo contorno.
Ne sono rimaste 3.
Credo che le arrostirò.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)