martedì 29 giugno 2010

Estate - "Sorbetto" di Ciliegie e Yogurt or Yogurt and Cherry Sorbet


Oggi un post veloce veloce per suggerire un modo combattere la calura di questi giorni estivi. Visto che la frutta va tenuta rigorosamente in frigo perché si rovina subito, e visto che il posto in frigo è quello che è, ho deciso di utilizzare delle ciliegie per fare una specie di ghiacciolo/sorbetto. Ho preso dello yogurt greco magro, circa 3 cucchiai colmi, e l'ho versato in un bicchiere graduato, ho aggiunto delle ciliegie lavate e snocciolate fino a raggiungere 500 ml e poi ho frullato tutto con il frullatore a immersione fino ad avere un composto omogeneo. Ho assaggiato e ho ritenuto che il composto fosse abbastanza dolce, se le ciliegie fossero state un po' asprigne avrei aggiunto un poco di zucchero. Ho versato nel composto un cucchiaio di essenza di vaniglia e ho mescolato bene. Ho messo il composto negli stampini dei ghiaccioli e ho messo in congelatore per qualche ora.
All'assaggio il sorbetto risulta cremoso, fresco e saporito. Per Andrea anche troppo saporito, che lui lo yogurt greco non lo ha molto in simpatia, così i ghiaccioli son tutti per me e nel pomeriggio, quando il caldo diventa veramente fastidioso, mi mangio uno di questi sorbetti e subito mi sento rinfrancata.
Oggi è il compleanno di Andrea e così corro a fare il tiramisù, quello si che è un dolce che gli piace... eccome!

2 commenti:

  1. davvero carino e il colore invoglia all'assaggio, se vuoi passare nella mia cucina, http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Ciao!
    Grazie per aver apprezzato questo sforzo di creare qualcosa di fresco che non fosse il solito ghiacciolo!
    Vengo subito a fare un salto da te, confesso spinta da una grande curiosità!
    :-)

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)