mercoledì 9 dicembre 2009

Coleslaw

Dopo un po' di latitanza eccomi di nuovo con una "ricetta non ricetta" della memoria.
ho assaggiato questa insalata fresca per la prima volta una quindicina di anni fa, alla festa di laurea di un compagno di università. La mamma scozzese aveva preparato questa insalata che mi ha subito colpita per la freschezza dei sapori, la croccantezza degli ingredienti, tutti rigorosamente crudi e le infinite possibilità di abbinamenti.
In UK la trovavo confezionata al supermercato, una bella convenienza se non si vuol perder tempo, ma il sapore di una bella coleslaw fatta in casa è insuperabile.
Ci sono mille varianti e questa nella foto è stata fatta con ingredienti base: carota, cavolo cappuccio, cipolla, maionese e senape. Le verdure tagliate a listelle sottili, la maionese diluita con un po' di acqua e insaporita con un po' di senape - si può usare anche dello yogurt greco, o bianco insieme alla maio, della Worcester Sauce per insaporire, qualche goccia di tabasco. Quello che si preferisca, si mescola bene e si serve come contorno o a un brunch, accompagnata da crackers. Io l'ho usata per fare i sandwiches di Andrea: pane integrale, salame ungherese, un bel cucchiaio di coleslaw e il pranzo è servito!

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)