martedì 22 dicembre 2009

Antichi Sapori & Ingredienti Sfuggenti - Ginger Nut Biscuits


Ecco uno degli ingredienti "colpevoli" delle tristi rinunce a cucinare piatti che mi attirano ma che proprio non si possono cucinare se ci manca un certo ingrediente...
Il Golden Syrup.
Quanti biscotti e torte non ho infornato a causa sua!
Finalmente, dopo inutili ricerche e ispezioni degli scaffali dei negozi qua in Italia, mi sono comprata un barattolo di questo sciroppo di zucchero di canna durante la mia ultima vacanza in UK, e così ho potuto fere dei buonissimi Ginger Nuts - biscotti che qui non si trovano al super.
La ricetta è facilissima e il risultato strepitoso!
Peccato che senza il golden syrup non si ottengono biscotti croccanti che però mantengono una certa morbidezza quando si masticano...
Sono venuti buonissimi e anche Andrea, che non apprezza molto lo zenzero, si è lasciato tentare e ieri sera ne ha mangiati un bel po'!
Per paura che il risultato fosse deludente ho dimezzato la dose ma il libretto da cui ho preso la ricetta si è dimostrato una volta di più infallibile!
Da "Teatime Favourites" di Brian Binns, ecco la ricetta dei Ginger Nuts.


Ingredienti per 36 biscotti:
  • 250 g farina autolievitante
  • 1 cucchiaio di zenzero in polvere
  • 75 g margarina (io ho usato la stessa quantità di burro)
  • 125 g golden syrup (sciroppo di zucchero di canna)
  • 125 g di zucchero demerara
  • 2 cucchiai di latte
In una ciotola capiente setacciare la farina e lo zenzero, aggiungere la margarina e incorporare fino a che la consistenza dell'impasto diventa come briciole finissime.
Mescolare lo sciroppo, lo zucchero e il latte e aggiungere alla farina mescolando bene fino ad ottenere un impasto plasmabile.
Dare una forma di cilindro all'impasto ottenendo un diametro di circa 3.5 cm.
Avvolgere in pellicola per alimenti e mettere in frigo per 1 ora per rassodare l'impasto.
Scaldare il forno a 180°.
Tagliare l'impasto in fette di circa 5 mm di spessore e sistemarle a distanza di circa 1 cm su una teglia rivestita di carta da forno.
Far cuocere per circa 20 minuti o fino a quando sulla superficie appaiono delle crepe e i biscotti sono di un bel colore dorato.
Togliere dal forno e far riposare per un minuto nella teglia prima di trasferire su una griglia per dolci per far freddare completamente.

P.s. L'impasto si mantiene in frigo per qualche giorno.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)