venerdì 14 dicembre 2012

Golosità Espresse - Pizza Veloce or Fast Pizza


La voglia di pizza è sempre dietro l'angolo ma non sempre si ha l'impasto pronto o il tempo di prepararlo e farlo lievitare. Ieri mattina ho fatto un giro al mercato e mentre pedalavo in sella alla mia bici tornando a casa stavo pensando a quello che avevo in frigo e che avrei dovuto usare prima della data di scadenza. Le mozzarelle! Da qui il passo verso la pizza è stato breve. Solo che era quasi mezzogiorno e, non volendo mangiare all'ora di merenda, ho pensato che potevo provare a fare l'impasto per la pizza utilizzando il lievito chimico, quello per torte salate. Detto fatto, mi sono messa all'opera e dopo dieci minuti dall'inizio dell'impresa la base per la pizza era pronta per essere stesa e cotta. Non male vero? Ecco la mia ricetta per una teglia di pizza quadrata di circa 30 cm di lato. Io ho usato la pietra refrattaria e il risultato è spettacolare tutte le volte. Questa pizza mi ricorda quelle che vendono a pezzi nei forni e nelle panetterie. Andrea che l'ha mangiata la sera riscaldata è stato piacevolmente sorpreso. Non si aspettava che fosse così buona. Da tenere in considerazione quando la voglia di pizza ci acchiappa all'improvviso.
  • 450 g di farina 0
  • 1 bustina (16 g) di lievito per pizze e torte salate Bertolini
  • un pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaino e ½ di sale fino
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 230-240 ml di acqua fredda
  • 450 ml di salsa di pomodoro
  • 2 mozzarella fiordilatte
  • origano
  • sale
  • pepe
Accendete il forno a 200° e mettete a scaldare una pietra refrattaria.
In una ciotola mescolate la farina, il lievito, lo zucchero e il sale poi aggiungete 2 cucchiai d’olio e l’acqua e mescolate con le mani o un cucchiaio fino a che quasi tutta la farina è incorporata. Lavorate poi l’impasto su un piano di lavoro fino a che risulta liscio ed elastico. Io uso una base in silicone così non devo aggiungere altra farina. Spianare l’impasto in un quadrato di circa 30 cm di lato o della grandezza della vostra teglia. Condite il pomodoro con 1 cucchiaio di olio, sale, pepe e origano. Tagliate la mozzarella a fette e tamponatela con della carta da cucina per asciugarla un po’. Sistemate l’impasto sulla pietra refrattaria o nella teglia, cospargetelo con il pomodoro e mettete a cuocere in forno per circa 15 minuti sul ripiano più basso. Passato questo tempo sfornate, aggiungete la mozzarella e infornare nuovamente per circa 8/10 minuti fino a che la mozzarella s’è sciolta. La pizza è pronta per essere servita!

2 commenti:

  1. Vero? Niente batte qualcosa di così veloce quando si ha una irrefrenabile voglia di pizza! :)

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)