venerdì 20 febbraio 2015

In Giro per il Mondo - Pane Greco or Greek Bread


Scroll Down for English Version

Ormai saprete che mi piace viaggiare, conoscere nuovi Paesi, nuove culture e si, anche nuove cucine. Ho conosciuto molti piatti deliziosi durante i miei vagabondaggi e a volte ho conosciuto Paesi attraverso il loro cibo, senza esserci mai veramente andata. E' il caso della Grecia. Adoro la cucina greca, assaggiata per la prima volta a Parigi e poi in Inghilterra, infine qui da noi a Milano dove ci sono degli ottimi ristoranti. Mi son fatta l'avgolemono, in estate non manca mai dell'ottimo tzatziki in casa nostra, l'insalata greca con olive, feta e cetrioli è una delle mie preferite, la taramosalata mi ha conquistata al primo assaggio. Che dire, adoro questa cucina e in Grecia non ci sono mai andata. Che vi devo dire? Non son lupo di mare e anche se so che la Grecia è molto più che spiagge e villaggi con casette bianche e imposte azzurre, vengo irrimediabilmente attratta da mete più nordiche. Però mai dire mai!
Anche il mio amore per il pane è risaputo e provare un nuovo tipo di pane mi da sempre grande soddisfazione.
Ho trovato in rete il blog  "While my pan gently sizzle"  dove si parlava di questo pane greco dal fantastico nome di Koulouri Thessalonikis, tutto ricoperto di semi di sesamo e ho dovuto provarlo. Il sapore, appena dolciastro, i semi di sesamo tostati, la fragranza di queste ciambelle, sono fenomenali. Non vedo l'ora che arrivi la bella stagione per proporlo a una delle feste in giardino che tanto mi piace organizzare. Molto semplice da fare, se volete provarlo non rimarrete delusi.
Ecco la ricetta per 10 ciambelline, rispetto alla ricetta originale ho diminuito la quantità di lievito usato e allungato i tempi di lievitazione e invece del comune zucchero semolato ho usato quello di canna chiaro.
Ingredienti per le ciambelline:
  • 500 g di farina 0
  • 1/2 cucchiaino di sale marino fino
  • 2 cucchiai di zucchero di canna chiaro
  • 10 g di lievito di birra liofilizzato
  • 300 ml di acqua a temperatura ambiente
  • olio d'oliva per il piano di lavoro

Ingredienti per la copertura:
  • 2 cucchiai di zucchero di canna chiaro
  • 500 ml acqua tiepida
  • semi di sesamo

Mettete l'acqua per l'impasto in una ciotola e aggiungete il lievito e metà dello zucchero. Mescolate e lasciate riposare per 5 minuti.
Aggiungete la farina, il sale e il restante zucchero, mescolate nella ciotola di un robot da cucina, se lo avete, per circa 7 minuti o fino a che l'impasto è soffice ed elastico poi fatelo riposare per 1 ora e mezzo circa.
Preparate la copertura mettendo l'acqua in una ciotola abbastanza larga per accogliere una ciambella, aggiungete lo zucchero e mescolate fino a che questo si sarà completamente dissolto. Mettete i semi di sesamo in un piatto.
Accendete il forno a 200°C.
Spennellate appena d'olio il piano di lavoro per fare in modo che l'impasto non si appiccichi alla superficie. Tagliate l'impasto in 10 pezzi e poi, prendendo un pezzo di impasto per volta, con le mani formate dei rotolini dello spessore di un dito poi unite le due estremità a formare una ciambella. Immergete la ciambella nella soluzione di acqua e zucchero fate scolare brevemente e poi passatela nei semi di sesamo ricoprendola bene. Sistemare via via le ciambelle su una teglia  rivestita di carta da forno poi cuocete per circa 20 minuti o fino a che non sono dorati.
Ottimi con formaggi erborinati, salumi, olive naturalmente, o pomodorini secchi.


 English Version
 
You probably know by now that I like travelling, visiting new Countries, meeting new cultures, and trying new food. In fact I have tried many delicious dishes while lost in my wanderings and sometimes I’ve known Countries through their food, without ever visiting them. This is the case of Greece. I love Greek food, I tried it for the first time in Paris, then in England, and finally here at home, in Milan, where there are excellent Greek restaurants. I made avgolemono soup, in summer I never fail to make excellent tzatziki, and Greek salad with olives, feta and cucumber is one of my favorites, even taramosalata became one of my favourite food the very first time I tasted it. What can I say, I love this kind of food even if I’ve never been to Greece. I am not a seaside person,and even I know that Greece is much more than beaches and villages crowded with white houses with blue shutters, I am hopelessly attracted to more northern destinations. But never say never!
Even my love for the bread is well known, and I always find great satisfaction in trying a new kind of bread.
I found the blog "While my pan gently sizzle" where there was a post about this Greek bread named Koulouri Thessalonikis, it’s a kind of ring-shaped bread encrusted with sesame seeds and I had to try it. The flavour, just on the sweet side, the toasted sesame seeds, the fragrance of these bread rings, are phenomenal. I look forward to the summer to make them again for one of the garden parties I like to organize. Very easy to make, if you want to try it I’m sure you will not be disappointed.
Here is the recipe for 10 bread rings. I have decreased the amount of yeast used and lengthened the proving time, and I used light brown sugar instead of the white one.
 
Ingredients for the bread rings:
  • 500 g all-purpose flour
  • 1/2 teaspoon fine sea salt
  • 2 tablespoons light brown sugar
  • 10 g dry yeast
  • 300 ml water at room temperature
  • olive oil for the work surface
 
Ingredients for the topping:
  • 2 tablespoons light brown sugar
  • 500 ml warm water
  • sesame seeds
 
Make the dough by putting the water in a bowl, add the yeast and half the sugar. Stir and let stand for 5 minutes.
Add flour, salt and remaining sugar, mix all the ingredients with a food processor, if you have one or by hand, for about 7 minutes ( a bit more if you are doing it by hand) or until the dough is soft and elastic, then let it rest for 1 ½ hour.
Prepare the topping by putting the water in a bowl large enough to accommodate a bread ring, add the sugar and stir until this has completely dissolved. Put the sesame seeds in another plate.
Preheat the oven to 200°C.
Brush with a little oil the work surface to make sure that the dough does not stick to it. Cut the dough into 10 pieces and then, taking a piece at a time, with your hands roll the dough until you get a long roll the thickness of a finger, then join the two ends to form a ring. Dip the ring in the sweet water solution, drain briefly and then cover in sesame seeds. Put the rings on a baking sheet lined with parchment paper, then bake them for about 20 minutes or until golden.
Excellent with blue cheeses, meats, olives course, or sun-dried tomatoes.

4 commenti:

  1. Io sono stata x 2 volte in Grecia ed ogni volta c'ho lasciato un pezzo di cuore. Ho adorato queste ciambelle e non avendo la ricetta me ne sono inventata una che ci si avvicina moltissimo, se ti va questo è il link:http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2014/06/grissini-integrali-al-sesamo.html
    Buon we tesoro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo subito a vedere la tua ricetta Consuelo! ^_^

      Elimina
  2. ciao cara! e' sepre bello venire a trovarti! ogni volta trovo qualche cosina che mi stuzzica, mi incuriosisce e che mi salvo! come qusta ricetta che mi piace da matti devo dire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena!
      Questo pane è favoloso, vedrai... ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)