lunedì 16 febbraio 2015

I Suggerimenti del Lunedì - Il Segreto delle Cipolle Caramellate

Quante volte iniziamo un piatto con un soffritto di cipolla. Quante volte aspettiamo che da pungenti e croccanti le fette sottili della cipolla si trasformino in morbide virgole dorate, profumate e dolci. A fuoco moderato mi raccomando, che sennò si bruciano e diventano amare. Ci vuole tempo e io mi spazientisco. Ci vuole tempo e a volte non lo abbiamo. Per quanti ami preparare la linea in previsione di cucinare un piatto, non mi piacciono questi passaggi intermedi, sono impaziente, tendo ad accorciare i tempi smaniosa e indispettita da questa cipolla che proprio non ne vuol sapere di ammorbidirsi.
Così quando mi sono imbattuta in questo articolo non ho potuto fare a meno di provare e rimanere estasiata dalla velocità della reazione. Che meraviglia! Cipolla da rigida e impettita a morbida e succulenta in pochi minuti. Una magia. Una magia semplice, alla portata di tutti. Questione di chimica. Per chi, come me, fosse curioso e volesse approfondire un poco la scienza dietro a questa reazione vi rimendo all'articolo che ho letto su Le Scienze Blog.
Per chi volesse passare direttamente alla padella ecco gli ingredienti per avere cipolle caramellate in pochi minuti.
  • cipolle
  • bicarbonato di sodio
  • olio
  • sale

Affettate le cipolle finemente, mettetele in una padella con un filo d'olio, aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di bicarbonato e mescolate. In pochi minuti le vostre cipolle diventeranno morbide, cominceranno a dorarsi e il profumo sarà fantastico. Fate cuocere fino a che diventeranno cremose e utilizzatele per le vostre ricette. Una di queste sere voglio provare a fare una zuppa di cipolle con questo metodo. Accompagnata a ottimi crostini al formaggio sarà una cena favolosa!

4 commenti:

  1. Ma dai!! Non lo sapevo!! Ma grazie, lo proverò quanto prima!! Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, prova e vedrai che portento!!! ^_^

      Elimina
  2. Davvero interessante..+ di una volta ho potuto constatare che applicando la scienza alla cucina si fanno delle scoperte che potrebbero cambiarti la vita ^_^
    L'unico dubbio che mi viene..ma si percepisce il retrogusto del bicarbonato?? In molte occasione in cui l'ho utilizzato mi ha fatto brutti scherzi il suo retrogusto piuttosto marcato :-(
    Buon lunedì tesoro e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo, io ho usato questo trucchetto un bel po' di volte e non ho mi sentito il sapore del bicarbonato, forse perché ne uso veramente un pizzico, non bisogna esagerare, ne basta veramente pochissimo per far partire la reazione.
      Buina settimana, a presto! ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)