mercoledì 2 ottobre 2013

Un Dolce Saluto - French Toast con Pane alle Noci or Walnut Bread French Toast

 
Scroll Down for English Version
 
Voglio salutare ottobre con una dolcezza riproponendo una delle mie colazioni preferite. Oggi sono arrivata tardi a casa, nel primo pomeriggio con una colazione scarsa alle spalle e tante commissioni fatte. La fame si faceva sentire ma ormai non era più ora di pranzo così ho deciso di concedermi una coccola con una bella tazza di tè fumante e aromatico. Ne giorni scorsi ho fatto una bella pagnotta alle noci (presto la ricetta sul blog) e ho pensato di tagliarne un paio di fette per farne dei french toast. Ho utilizzato un po' d'uovo sbattuto con del latte che mi era avanzato da un'altra preparazione, ho aggiunto un cucchiaio di zucchero aromatizzato alla cannella, ho versato questo composto in un piatto fondo e ci ho immerso le fette di pane rigirandole in modo che tutto il pane fosse bene imbevuto da entrambe le parti. Nel frattempo ho scaldato una padella antiaderente, ci ho metto un poco di burro, e quando ho iniziato a sfrigolare ho adagiato il pane nella padella facendolo cuocere per pochi minuti per parte fino ad avere una bella superficie dorata. Ho sistemato il pane in un piatto, l'ho cosparso con ancora un poco di zucchero alla cannella e l'ho mangiato caldo. Che bontà! Che soddisfazione!
 
English Version 
I want to greet October with a little sweetness. I’ve arrived home late this afternoon with a poor breakfast and many errands done. I was a bit hungry but it was no longer time for lunch so I decided to cuddle myself with a nice cup of steaming tea and a treat. I few days ago I made ​​a nice walnuts loaf (the recipe soon on the blog) and I thought I'd cut a couple of slices to make French toast. I used a some leftover egg bitten with milk, I added a tablespoon of cinnamon flavored sugar, I poured this mixture into a shallow dish and there I dipped the bread slices turning them into so that all they were well soaked. In the meantime, I heated a non-stick frying pan, I put a little butter in, and when it started to sizzle in the pan I laid the bread in and cooked it for a few minutes on each side until it was nice and golden. I sprinkled the bread with a little more of the cinnamon sugar and ate it warm. Such a goodness! So satisfying!

12 commenti:

  1. Sono queste le piccole, grandi soddisfazioni che ti riempiono il cuore!
    Lo proverò sicuramente!
    A presto, Claudia
    http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia!
      Hai ragione, basta poco per riconciliarsi con il mondo a volte...
      A presto!

      Elimina
  2. Che bella coccola ti 6 concessa :-D Brava, un bel carico di energia ti serviva proprio!
    Buona serata cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo!
      Dopo una giornata fuori casa, fra bus e camminate, uffici e negozi, ma soprattutto senza pranzo, era proprio quello che ci voleva!
      Certo la cena sarò leggerina eh... :D
      A presto e buona serata anche a te!

      Elimina
  3. non sai quanto mi piace, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!
      Con questo pane poi il risultato è strepitoso!
      A presto. :)

      Elimina
  4. Quanto mi ispira questo french toast! E' che tutte le volte che penso di prepararmelo, mi viene un'angoscia a pensare a quanto può essere calorico! Poi ovviamente mi consolo immergendo una decina di volte il cucchiaio nella nutella e pappandomela tutta... Alla fine penso che sia mille volte meglio il french toast! Devo decidermi a provarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha, io non so nemmeno cosa sono le calorie! :P
      Comunque per non sentirti in colpa dopo una bella colazione con il french toast ti fa una sana insalatone per pranzo e l'equilibrio è ritrovato!
      Fammi sapere se cedi alla tentazione. :)

      Elimina
  5. io sono interessata SOPRATTUTTO al tuo pane...che deve essere la fine del mondo!!! che bella idea...io non so mai che mangiare in questi casi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di solito apro il frigo e improvviso quando sono a metà fra pranzo e cena, a seconda dell'umore mi lascio ispirare... Il pane l'ho preso da un libro di Sara Papa e l'ho un po' adattato, Pubblicherò la ricetta al più presto, appena lo rifaccio perché non ne è rimasta traccia e ho dimenticato di fotografarlo. :P

      Elimina
  6. ops mi è sparito il commento??? o lo faccio doppio??? vabbè casomai mi ripeto...il toast succolento mi ispira..ma il pane ancora di più...aspetto la ricetta!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e invece non s'era perso il tuo commento" :D
      A presto!

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)