lunedì 19 luglio 2010

Cena Estiva - Pavlova


Arrivati alla sera, dopo una calda giornata passata a cercare di placare la sete con succhi freschi, frutta e bevande, non avevamo voglia di cenare. Avevamo solo voglia di qualcosa di delicato, così ecco l'idea della Pavlova per cena!
La base di meringa l'avevo già preparata e per il ripieno, panna fresca, frutta e coulis di fragole. La dolcezza della meringa è stata bilanciata dalla nota appena asprigna delle pesche noci e delle fragole, il profumo della frutta avvolto dalla panna ha reso questo dessert veramente delizioso. Questo che segue è il mio adattamento di una ricetta che ho trovato su Goodfood di Agosto.
  • 2 albumi
  • 125 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 1/2 cucchiaino di maizena
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia (dipende dall'intensità dell'estratto io ne ho usato 1 cucchiaio perché il mio è abbastanza blando)
Per il ripieno:
  • 250 g di fragole
  • 2 pesche noci
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 1/2 lime spremuto
  • 150 ml di panna fresca
Accendere il forno a 150°.
Fare la meringa sbattendo gli albumi con le fruste elettriche fino a che sono ben fermi, aggiungere lo zucchero, un cucchiaio alla volta sempre azionando le fruste, poi aggiungere l'aceto, la maizena e l'estratto di vaniglia.
Disegnare un cerchio su un pezzo di carta da forno usando un piatto da dessert, rovesciare la carta e versare la meringa sulla carta facendo un "nido" della grandezza del cerchio, creando una specie di avvallamento al centro per accogliere il ripieno. Mettere la meringa in forno per circa 50 minuti. Passato questo tempo lasciarla freddare nel forno spento.
Prima di servire la pavlova lavare la frutta, tagliarla a pezzi, prendere una mangiata di fragole, lo zucchero a velo e il succo di mezzo lime e frullare il tutto in modo che da creare una bella salsa densa.
Montare la panna e versarla nell'incavo della meringa, mettere sopra la frutta e poi la salsa di fragole.
Mai cena fu più dolce!

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)