mercoledì 8 giugno 2016

La Colazione della Sera - Pappa d'Avena e Chia con Banane e Lamponi or Overnight Oats with Fresh Fruit

 
 
Scroll Down for English Version

La scuola è finita oggi.
Inizio di giugno e ancora l'estate è ballerina, con la sua alternanza di giorni caldi e soleggiati e giornate grigie punteggiate da temporali incredibilmente violenti.
Ho in mente molti piccoli progetti per abbellire il giardino, come questa porta per fate e gnomi che verrà posizionata alla base del ciliegio accanto a altre piccole amenità per creare un angolo incantato.

 
Per portare a termine  le mie idee ho intenzione di lavorare nelle ore più fresche della giornata, la mattina, quando il mondo è ancora sonnolento e calmo.
Per preparami al meglio avrò bisogno di una buona colazione, che si sa,è il pasto più importante della giornata, ma per me il più difficile da affrontare. La mattina faccio fatica a preparare, o anche solo a pensare a qualcosa che mi piacerebbe mangiare, mi ritrovo sempre a corto di tempo e così finisco per fare colazione al volo, con un frutto o un caffè americano con un biscotto o due, oppure al lavoro: un caffè e una brioche, un succo di frutta e delle gallette di riso o di mais. Va detto che a scuola, nell'arco della mattinata ci sono due ricreazioni e quindi riesco a mangiare qualcosa in modo da non arrivare a pranzo con il vuoto cosmico nello stomaco, ma la colazione vera, quella mangiata a tavola con calma mentre sfoglio le pagine del libro del momento o una rivista, nel silenzio del mattino, quella è un evento raro. Ma ora potrò prendermi il mio tempo e godermi questo pasto mattutino, soprattutto se lo preparo la sera prima e al momento di gustarlo non mi resterà che aggiungere della buona frutta fresca. Ecco perché questo mix di fiocchi d'avena e semi di chia che si prepara la sera e riposa in frigo tutta la notte è diventato la mia colazione preferita del momento.
Leggendo molte ricette che utilizzavano i semi di chia nelle pietanze ho deciso di seguire questi suggerimenti e ne ho aggiunti un po' alla mia colazione. Adoro il senso di soddisfazione che questo barattolino mi dà, basta così poco per iniziare bene la giornata!
Ecco come si fa.
Per 2 porzioni.
  • 100 g di fiocchi d'avena
  • 2 cucchiai rasi di semi di chia
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero
  • 250 ml di latte (possono essere utilizzati anche latti vegetali, a voi la scelta)
  • 1 banana
  • una manciata di lamponi
Misurate tutti gli ingredienti, eccetto la frutta fresca, e  metteteli in un piccolo contenitore, io uso un barattolo di vetro, mescolate bene, chiudete il contenitore e mettete in frigo per tutta la notte. La mattina dopo, al momento di servire la colazione, dividete il contenuto del barattolo in due ciotole, aggiungete la banana tagliata a rondelle e i lamponi e servite.

Le alternative sono infinite.
Potete omettere il cacao, sostituire lo sciroppo d'acero con del miele o della stevia o decidere di non usare alcun dolcificante. La frutta può essere sostituita con altra frutta fresca di stagione, a me piace molto accompagnare questo "porridge" freddo con frutta succosa come albicocche, pesche, fragole o frutti di bosco. Si possono usare anche frutta secca e disidratata. Scatenate la vostra fantasia.

English Version

Today was the last day of school.It's the beginning of June and Summer is still unstable as we're having warm and sunny days, and gray days punctuated by incredibly violent storms.I'm going to make many small projects to decorate the garden, as this little fairy and gnome door is the first thing I made. It'll be placed at the base of the cherry tree next to other small amenities I'm making to create an enchanted corner.
 
In order to complete my  projects I intend to work during the coolest hours of the day, in the morning, when the world is still sleepy and quiet. I'll need a good breakfast to be at my best. As it is well known breakfast is the most important meal of the day, but for me is the most difficult to deal with. In the morning I can hardly think about something I should eat, I always find myself running out of time, and so I end up having breakfast in a hurry, sometimes is a piece of fruit or a coffee with a biscuit or two, or I have it at work: a coffee and a croissant, fruit juice and a puffed rice or corn galette. It's not that bad because at school, during the morning there are two breaks and then I can eat something so I don't get to lunch with a cosmic void in the stomach. But the real breakfast, the one eaten quietly at the table while flipping through the pages of a book or a magazine, in the silence of the morning, that is a rare occurrence. From now on  though I can take my time and enjoy this morning treat, especially if I prepare it the night before and all I have to do in the morning is just adding some good fresh fruit to it. That's why this mix of oats and chia seeds that is prepared in the evening and rests in the fridge overnight has become my favorite breakfast of the moment.I've been reading many recipes in which chia seeds are used as a main element and I decided to follow these tips and I added them to my breakfast. I love the sense of satisfaction that this breakfast gives me, I don't need much for a great start the day!Here's how it's done.
For 2 servings.
  • 100 g oats
  • 2 scant tablespoons chia seeds
  • 2 tablespoons unsweetened cocoa powder
  • 2 tablespoons maple syrup
  • 250 ml milk, can be substitute with any vegetable milk of your choice
  • 1 bananaa
  • a handful of raspberries
Measure all the ingredients, apart from the fresh fruit, and put them in a small container, I use a glass jar, mix well, close the container and refrigerate overnight. The next morning, just before serving, divide the contents of the jar into two bowls, add the ​​banana slices and raspberries and serve.
The alternatives are endless.You can omit the cocoa, replace the maple syrup with honey or stevia or decide not to use any sweetener at all. The fruit can be replaced with other seasonal fruits, I like to serve  this cold "porridge" with juicy fruits such as apricots, peaches, strawberries or summer berries. You can also use dried and dehydrated fruit.  
Let your imagination go wild!

2 commenti:

  1. Buone vacanze carissima, goditi questa libertà ritrovata e non farti mancare queste deliziose tazze golose e sane :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo, è anche grazie alle tue ricette che ho iniziato a mangiare più chia! ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)