martedì 28 giugno 2016

Esperimenti - Marmella di Fragole Senza Cottura e Senza Zucchero or Raw, No Sugar Strawberry Jam


Scroll Down for English Version

Proprio l'altro giorno, vedendo tante belle ricette di dessert a base di frutta che utilizzavano i semi di chia come addensanti, ho pensato che io uso questi semi solo ed esclusivamente nelle insalate, insieme ad altri semi come quelli di zucca, di girasole o di sesamo e qualche volta ne aggiungo un cucchiaio nello yogurt bianco.
Guardando il sito di Goodfood ho visto una ricetta per fare una confettura di fragole senza cottura, utilizzando come addensante i semi di chia e così mi sono messa all'opera e in un pochissimo tempo ho preparato il tutto. Messa in un barattolo, dopo un'oretta questa confettura era densa e profumata e se le vostre fragole sono dolci e mature avrete un prodotto golosissimo per colazioni sane e piene di energia. Il fatto che sia senza zucchero è un bonus eccellente, io ho usato dello sciroppo d'acero ma niente vi vieta di usare della stevia o del miele. La prossima volta proverò a cambiare dolcificante e magari anche con qualche altro frutto estivo, appena la stagione ce ne concederà altri.
Ecco come si fa, velocissimamente.
Per 1 vasetto da circa 250 ml
  • 200 g di fragole mature
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero, miele o il corrispettivo di stevia, se è di vostro gradimento
  • 1 cucchiaio di semi di chia
Frullate 3/4 delle fragole e tagliate le restanti in piccoli pezzi.
Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolate e poi lasciate a temperatura ambiente per circa 1 ora mescolando di tanto in tanto fino a che il composto sarà denso.
Trasferite in un barattolo di vetro sterilizzato e conservate in frigo per un massimo di 4 giorni o in congelatore per fino a 1 mese.

English Version


For the recipe have a look at Goodfood, great website!

6 commenti:

  1. Fantastica questa ricetta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuta molto e con il caldo estivo riuscire a fare una marmellata senza fuoco non è poco... ^_^

      Elimina
  2. Proprio oggi stavo notando come al supermercato le fragole iniziano a tirartele dietro, e sono pure belle! Quindi ecco, questa ricetta arriva proprio a proposito! Devo sempre vedere se i semi di chia sono di facile reperimento...
    Ma non ho capito, una volta mischiato tutto insieme i semi di chia che fine fanno? Si dissolvono nelle fragole o rimangono i semini nella marmellata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I semi di chia a contatto con i liquidi si gonfiano e diventano gelatinosi, sono quelli che fanno addensare questa marmellata. Quindi rimangono ma sono gradevoli da mangiare, non sentirai dei semini duri sotto i denti...
      ^_^

      Elimina
  3. La magia dei semi di chia ^_^ Li ho scoperti da poco ma mi stanno dando grandi soddisfazioni..questa confettura raw è da provare..magari con le ciliegie che adoro :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io voglio provare con le pesche...secondo me funziona con tutta la frutta un po' succosa.
      Brindiamo ai nuovi esperimenti! ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)