venerdì 10 giugno 2016

Gustosissime Sorprese - Burger di Lenticchie e altre Sane Bontà or Lentil (and Other Good Stuff) Burgers

 
Scroll Down for English Version

Quanto mi piacciono le polpette di verdura, le quenelles leggere di ricotta, i burger di carne, meno i polpettoni, troppo ingombranti e si trascinano per giorni dal frigo alla tavola togliendo il gusto del pasto. Un bel burger invece è un una tantum di gusto. Stavolta ho voluto seguire una ricetta trovata su questo blog, come sempre l'ho un po' modificata, per avere dei burger un po' più croccanti usando semi di lino senza tritarli del tutto, usando del timo limone fra le altre erbe per dare un tocco di profumo e meno noci del previsto perché avevo paura che il loro sapore fosse troppo prevaricante.
Il risultato ottimo!
E' piaciuto molto anche a Andrea, che ha mangiato il suo burger a pranzo in ufficio, mentre io, dopo una bella nuotata mattutina, ho preparato una bella insalata arricchita da rucola e ravanelli e ho servito il mio burger con due minuscole ciotoline di salsa messicana e senape al miele. Un piatto ricco di gusto, leggero, pieno di elementi sani e buoni per il benessere di tutti noi.
In più l'impasto per questi burger può essere preparato e lasciato in frigo per 2/3 giorni, una comodità incredibile. Ho preparato l'impasto ieri sera e oggi, tornata dalla piscina, ho preparato un burger mentre la padella si scaldava, messo l'insalata nel piatto mentre cuoceva e in 20 minuti il pranzo era pronto in tavola.
Vediamo come si fa.
Per 4 burger
  • 100 g di lenticchie marroni secche
  • 50 g di carote
  • 1 piccola cipolla dorata
  • 7-8 noci
  • 40 g di semi di girasole
  • 2 cucchiai di semi di lino
  • 2 cucchiaini di farina integrale
  • 50 g di pangrattato
  • 1 uovo, sbattuto
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di salsa Worcestershire
  • qualche rametto di timo fresco
  • qualche rametto di timo limone fresco
  • qualche rametto di origano fresco
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • sale
  • pepe
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
Mettete le lenticchie in una piccola pentola con 250 ml di acqua fredda e portate a ebollizione. Abbassate la fiamma e fate cuocere a leggero bollore per circa 15 minuti o fino a che tutta l’acqua è evaporata e le lenticchie sono cotte al dente. Togliete dal fuoco e fate raffreddare leggermente.
In un robot da cucina tritate le lenticchie in modo da ottenere una purea grossolana, poi trasferirle in una ciotola capiente.
Tritate finemente la cipolla e la carota, sempre nel robot da cucina e mettere insieme alle lenticchie.
Allo stesso modo tritate i semi di girasole, le noci e i semi di lino e aggiungeteli alle verdure.
Aggiungete il pangrattato, le erbe spezzettate con le mani, la paprika, il sale e il pepe. Mescolate bene e poi aggiungete al composto il concentrato di pomodoro, la salsa Worcestershire e l’uovo.
Una volta che questi elementi umidi saranno stati incorporati aggiungete la farina e mescolate.
A questo punto potete mettere il composto in frigo e utilizzarlo in seguito oppure potete dividere l’impasto in 4 parti e formare dei burger dello spessore di circa 1-2 cm. Scaldate una padella antiaderente dal fondo spesso o una piastra per burger e quando sarà calda aggiungete l’olio.
Cuocete i burger circa 5 minuti per lato, a fuoco medio, facendo attenzione a che non si brucino troppo e servite ben caldi.
 
English Version
 
I do love vegetable patties, light ricotta cheese quenelles, meat burgers, not so much meatloaves, as they are too bulky and they drag on for days from the fridge to the table taking away the pleasure of a nice meal. A nice burger instead is a one-off tasty treat. This time I wanted to try a recipe found on this blog, as always I have altered the recipe a little bit, and I made it crisper using flaxseed, and I added some lemon thyme amongst to give it a fresher taste. –I also used less walnuts than stated in the recipe because I didn’t want their flavour to be too overpowering.
The result has been a great success!
Andrea loved them too, he had his burger for lunch at the office, while I, after a morning swim, I prepared a nice salad enriched with rocket and radishes and I served my burger with two tiny bowls of Mexican sauce and honey mustard. A tasteful light meal, full of healthy ingredients and good for you food.
In addition the mixture for these burger can be prepared ahead and left in the fridge for 2-3 days, so handy. I prepared the mixture last night and today, when I came back from the pool, I made the patty while the pan was heating, put the salad in the plate and cooked the burger. In just 20 minutes lunch was ready on the table.
Let's see how to make these burgers.
For 4 burgers
  • 100 g dried brown lentils
  • 50 g carrots
  • 1 small golden onion
  • 7-8 walnuts
  • 40 g sunflower seeds
  • 2 tablespoons of flaxseed
  • 2 teaspoons of wholewheat flour
  • 50 g of breadcrumbs
  • 1 egg, beaten
  • 1 tablespoon tomato paste
  • 1 tablespoon Worcestershire sauce
  • a few sprigs of fresh thyme
  • a few sprigs of fresh lemon thyme
  • a few sprigs of fresh oregano
  • 1 teaspoon sweet paprika
  • salt
  • pepper
  • 3 tablespoons extra virgin olive oil
Put the lentils in a small saucepan with 250 ml of cold water and bring to a boil. Reduce the heat to a simmer and cook for about 15 minutes or until the water has evaporated and the lentils are cooked al dente. Remove from the heat and let cool slightly.
In a food processor pulse the lentils until you get a coarse puree, then transfer into a large bowl.
Finely chop the onion and carrot, using the food processor, and transfer in the same bowl as the lentils.
Chop the sunflower seeds, walnuts and flax seeds and add to the vegetables.
Add the breadcrumbs, the herbs, thorn with your hands, the paprika, and some salt and pepper. Mix well and then add the tomato paste, Worcestershire sauce and egg to the mix.
Once these wet elements have been incorporated add the flour and stir.
At this point you can put the mixture in the fridge and use it at a later time, or you can divide it into 4 and form 1-2 cm thick burgers. Heat a heavy-bottomed pan and when is hot add the oil.
Cook the burgers about 5 minutes per side over medium heat, being careful not to burn them.
Serve hot.

6 commenti:

  1. ..io vado matta x i burger di legumi e questo ha un aspetto strepitosoooo :-P ma sai che non ho mai pensato alla comodità di lasciare l'impasto pronto in frigo e comporlo al momento..hai creato un mostro, sappilo :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho finito l'impasto oggi, ci ho fatto delle polpettine che ho accompagnato ad altre pietanze. Ho completato in piatto in velocità.

      Elimina
  2. Hai ragione, questi tipi di burger sono ottimi!! Oddio, io adoro anche i polpettoni, ma in effetti quelli possono avanzare e sostare settimane in frigo, questi invece no!!
    Buoooona giornata! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il polpettone mi piace, per carità, ma solo se siamo in tanti e non ne avanza. :-P

      Elimina
  3. Brava anche questa variante di burger vegetali sono ottimi!!Ho scelto il tuo blog per il Leibester, spero ne sarai felice!!http://ildolceintavola.blogspot.it/2016/06/premio-liebster-awards.html , ciao da Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca! Verrò a trovarti sul tuo blog. :-)

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)