lunedì 25 maggio 2015

I Gusti di Primavera - Hamburger di Tacchino alle Erbe Aromatiche or Turkey Burger with Herbs


Scroll Down for English Version

In estate il mio balcone diventa un'estensione della cucina, la parte più verde e profumata della mia cucina, il mio orto delle erbe aromatiche.
All’inizio della primavera semino il basilico, compro o semino il coriandolo e l’aneto, metto fuori i vasi dei peperoncini e dell’aneto, poto il timo e concimo il prezzemolo. Il balcone prende vita, tra fiori e piante aromatiche diventa un tripudio di profumo e colori.
Per celebrare la stagione delle erbe aromatiche fresche e il loro fantastico gusto ho preparato questi burger di tacchino, carne leggera e poco saporita. Ho unito le erbe un poco di pane per conferire tenerezza e tanti semi misti per un tocco di croccantezza. Un po’ di senape forte per esaltare il sapore delle erbe e la paprika per una nota affumicata e la cena è presto fatta.
Accompagnati da una bella insalata mista questi burger faranno la felicità di grandi e piccini, un ricciolo di maionese o un poco di ketchup daranno al piatto un accento trasgressivo che ne decreterà il successo fra quelli che guardano con sospetto i piatti cosiddetti leggeri.
Se avete tempo fate marinare il composto di carne e erbe aromatiche per almeno un paio d’ore prima di cuocerlo per permettere ai sapori di amalgamarsi, ma se andate di fretta poco male, i vostri burger saranno saporiti e ottimi ugualmente.
  • 400 g di fesa di tacchino
  • 1 fetta di pane integrale o multi cereali
  • 1 cucchiaino di senape di Dijon Forte Louit Freres
  • 2 cucchiai di semi misti
  • un mazzetto di erbe aromatiche miste (rosmarino, dragongello, aneto, timo, prezzemolo, basilica)
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
Lavate e asciugate le erbe aromatiche, tritatele e mettetele in una ciotola.
Mettete la fetta di pane nella ciotola e bagnatela completamente con dell’acqua. Lasciate riposare per qualche minuto.
Nel frattempo tritate il tacchino con un coltello affilato.
Aggiungete una presa di sale e del pepe macinato fresco nella ciotola poi con le mani sbriciolate il pane e amalgamatelo alle erbe, aggiungete la carne, la senape, la paprika e mescolate. Coprite la ciotola e mettete in frigo per un paio di ore, se avete tempo.
Quando siete pronti per cucinare, scaldate una griglia o una padella antiaderente, ungetela appena con l’olio, dividete il composto di carne in due parti e dategli una forma rotonda e schiacciata. Cuocete i burger a fuoco medio alto girandoli solo una volta. La carne sarà pronta quando sarà dorata e suoi succhi saranno chiari.

English Version


During the summer my balcony becomes an extension of the kitchen, the green and scented side of my kitchen, my herb garden.
In early spring I sow basil, buy or sow coriander and dill, put out my potted chillies and tarragon, prune and fertilize my many pots of thyme and parsley. The balcony comes to life, between flowers and herbs it’s a riot of scents and colours.
To celebrate the season of fresh herbs and their lovely taste I made these light and delicate turkey meat burgers. I combined herbs with a little bread for juiciness and lots of mixed seeds to give it a crunchy note. I added some hot mustard to enhance the herb flavour and some paprika for a smoky hint. A nice and fast dinner.
This burgers will delight children and adults alike if served with a mixed salad. A little mayonnaise or ketchup that will give this dish a transgressive accent and will please those who are suspicious of the so-called light meals.
If you have time marinate the meat and herbs mixture for at least a couple of hours before cooking it, this will allow the flavours to blend, but if you're in a hurry never mind, your burgers will be equally tasty and good.
  • 400 g of turkey meat
  • 1 slice of whole wheat or multi-grain bread
  • 1 teaspoon Louit Freres hot Dijon mustard
  • 2 tablespoons of mixed seeds
  • a small bunch of fresh mixed herbs (rosemary, tarragon, dill, thyme, parsley, basilica)
  • 1 teaspoon sweet paprika
  • salt
  • black pepper
  • 1 tablespoon extra virgin olive oil
Wash and dry the herbs, chop them and place in a bowl.
Put a slice of bread in the bowl and soak with a little water. Let stand for a few minutes.
Meanwhile mince the turkey with a sharp knife.
Add a pinch of salt and freshly ground pepper in the bowl, then crumble the bread with your hands and mix with the herbs, add the meat, mustard, paprika and stir. Cover the bowl and refrigerate for a few hours, if you have time.
When ready to cook, heat a griddle or a non-stick pan, grease it with the oil, divide the meat mixture into two and shape it into round and flat patties. Cook the burgers over medium high heat turning once. The meat will be ready when golden and the juices run clear.

6 commenti:

  1. Adoro chi riesce a fare della propria terrazza un piccolo orticello ma mi accontenterei anche di qualche piantina di erbette fresche aromatiche..ma non ci riesco, ogni anno semino cadaveri :-(
    Quest'anno ho fatto acquistare tutto alla nonna e le ho imposto l'hobby del "giardinaggio su commissione" :-P spero di ricavarne qualcosa...
    Divagazione a parte, la tua proposta è golosissima e non dubitare che la replico ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W le nonne che aiutano anche nel giardinaggio!
      Io devo salvar ele piante della nonna di mio marito perchè quano sfioriscono lei non le cura più perchè non sono più belle e me le prendo in casa io. Ho la soddisfazione di aver fiorita una sua orchidea disconosciuta che aveva messo fuori al freddo e algelo quest'inverno! ^_^

      Elimina
  2. Non so perché ma non avevo mai pensato di lasciar marinare la carne per fare gli hamburger, è un'ottima idea! Io di solito li faccio sempre cicciosi con formaggio e pezzi di prosciutto/speck/pancetta/guanciale, ma dato che si avvicina l'estate forse sarà ora di provare qualcosa di più leggero! Ricetta salvata in archivio, alla prossima serata hamburger la proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si ha tempo la marinatura della carne è un vero asso nella manica.
      Anche la carne da arrostire è molto più buona se marinata prima, io spesso mi dimentico, ma quando la marino poi sento la differenza!

      Elimina
  3. Effettivamente le erbe aromatiche fresche hanno tutt'altri sapori da quelle compere!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mila!
      Credo che solo l'origano ci guadagni dall'essere essiccato, tutte le altre erbe sono veramente meglio quando sono fresche!

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)