lunedì 2 marzo 2015

Passaggio alla Primavera - Risotto di Zucchine al Curry or Curry and Courgette Risotto



 
Scroll Down for English Version

Una versione speziata di un classico risotto di primavera.
Per cambiare senza essere troppo drastici, il passaggio dai cibi invernali a quelli estivi per me deve essere graduale. Passare da un minestrone di patate e fagioli direttamente alle insalate di pasta fredda per me è un grande shock, ci devono essere dei passaggi intermedi. Le spezie calde e aromatiche fanno parte di un mangiare più robusto che associo all'inverno, anche se poi non disdegno il loro uso nella stagione calda. Le zucchine sono una delle verdure che più mi piacciono, leggere, delicate ed eclettiche sono il simbolo dell'estate con le loro piante dalle larghe foglie verdi e i fiori deliziosi. Combinando il giallo della curcuma, l'aroma del garam masala e la rotondità del curry a questa verdura si ottiene un risotto che è un piatto di passaggio gustoso. Ecco come l'ho preparato.

Ingredienti per 2 persone:
  • 2 zucchini medi
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di garam masala
  • 1 cucchiaino di curry 
  • 1 litro circa di brodo vegetale  
  • 6 manciate di riso vialone nano o carnaroli
  • 1 noce di burro
  • sale
Scaldate il brodo e tenetelo in caldo su un piccolo fornello. Tagliate gli zucchini a tocchetti e la cipolla a fettine sottili. Fate scaldare l'olio in un tegame e poi soffriggete la cipolla a fuoco medio per un paio di minuti poi aggiungete le spezie, mescolate  a fate andare per un altro paio di minuti poi aggiungete gli zucchini. Quando le cipolle inizieranno ad essere morbide e gli zucchini cominceranno ad ammorbidirsi unite il riso, fate tostare per un paio di minuti a fuoco vivace e poi aggiungete un paio di mestoli di brodo e una presa di sale. Mescolate bene, fate assorbire il brodo e aggiungetene ancora via via che serve. Verso fine cottura assaggiate il riso e aggiustate di sale. Quando il riso sarà cotto togliete dal fuoco, unite il burro e servite.

English Version

A spicy version of a classic spring risotto.
The transition from winter to summer foods has to be gradual, I like smooth changings. Moving from a potato and bean soup straight to cold pasta salads for me is a big shock, there must be some intermediate steps. Aromatic spices are part of a more robust and hearty way of cooking I associate to winter, even if I also use them during the summer. Courgettes are one of the vegetables that I like most, light, delicate and eclectic are the symbol of summer along with their plants with broad green leaves and delicious blossoms. Combining bright yellow of turmeric, aromatic garam masala and the roundness of curry to this vegetable you get a risotto which is a tasty transition dish. Here's how I made it.
Serves 2:
  • 2 medium courgettes
  • 1/2 golden onion
  • 1 tablespoon extra virgin olive oil
  • 1/2 teaspoon turmeric
  • 1 teaspoon garam masala
  • 1 teaspoon curry
  • 1 liter vegetable stock
  • 6 handfuls Vialone nano or Carnaroli rice
  • 1 tablespoon butter
  • salt
Heat the stock and keep warm on low heat. Cut the zucchini into chunks and thinly slice the onion. Heat the oil in a large pan and then fry the onion over medium heat for a few minutes then add the spices, stir and let cook for another couple of minutes then add the courgettes. When the onion becomes golden and the courgette begin to soften, add the rice and toast for a few minutes on high heat, then add a couple of ladles of stock and a pinch of salt. Mix well, let the stock be absorbed then add some more keep on doing so until the rice is cooked. Towards the end of cooking taste and season with more salt if needed. When the rice is cooked, remove from heat, add the butter and serve.

8 commenti:

  1. Ah ah, è vero, anche per me è uno shock!!
    Questo piatto è un transito perfetto!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piano piano, stagione permettendo, passeremo a piatti leggeri e freschi, senza traumi! ^_^

      Elimina
  2. E pensare che io le zucchine le ho snobbate fino a qualche anno fa... Mi hai dato un'ottima idea per il pranzo! Evviva, posso riposare il mio stanco cervello e utilizzarlo per altro genere di cose, del tipo pensare al motivo per cui io in estate continuo a mangiare zuppe fumanti mentre il resto del mondo si converte all'insalata! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A ognuno il suo cibo! Se per te van bene le zuppe calde d'estate ben vengano...sulla tua tavola! :D
      Io d'estate l'unica zuppa che riesco a mangiare volentieri è un bel gazpacho fresco, o la zuppa di cavolo nero di mia mamma, ma anche quella non troppo bollente. ^_^

      Elimina
    2. Ahahah, pensa che per me deve essere tutto RIGOROSAMENTE bollentissimo! =)

      Elimina
    3. Poi mi spieghi il tuo segreto per non scioglierti in un bagno di sudore mentre mangi! :D

      Elimina
    4. Molto semplice, d'estate metto il ventilatore proprio davanti a me e al piatto di zuppa fumante!

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)