giovedì 12 luglio 2012

Nuovi Sapori - Tagliatelle al Limone e Basilico or Basil and Lemon Tagliatelle


Un paio di giorni fa ho fatto delle tagliatelle all'uovo. Mi piace spianare la pasta e oggi ho voluto provare a condirla in maniera diversa: limone e basilico. Ho letto la ricetta sul numero di luglio di Cucina Italiana e visto che in casa avevo sia il limone biologico che basilico fresco ho deciso di provare. Vi propongo la ricetta con le dosi date dalla rivista anche se, dopo averla provata, credo che si debba diminuire la quantità di succo di limone perché troppo predominante sul resto degli ingredienti. Forse avrei dovuto usare un olio più robusto, forse più basilico, perché l'emulsione era cremosa e bella a vedersi, ma al gusto appena troppo acidula. Va anche detto che la ricetta è descritta come "Tagliolini al limone" e forse questo giustifica l'uso abbondante di questo elemento.
Ecco le dosi per 4 persone:
  • 350 g di tagliolini senza uovo (io ho usato le mie tagliatelle all'uovo e mi è sembrato un ottimo connubio)
  • 50 g di olio extra vergine d'oliva
  • 20 foglie di basilico
  • 1 limone non trattato
  • sale
  • pepe
Cuocere la pasta in acqua bollente salata a cui avrete aggiunto la buccia grattugiata del limone. Emulsionate i rimanenti ingredienti con un frullatore a immersione e conditeci la pasta una volta che è cotta. Io ho fatto saltare le tagliatelle per un minuto dopo che le ho condite, per permettere all'emulsione di diventare ancora più cremosa.
Ottimo sapore estivo, fresco e originale. Servirò ancora queste tagliatelle aggiustando un po' il tiro per bilanciare meglio gli ingredienti ed avvicinarli al mio gusto.
Sono sicura che una spolverata di grana non ci sta male per niente!

2 commenti:

  1. E' vero che La Cucina Italiana non sbaglia mai, ma a volte una foodblogger in gamba potrebbe anche dargli qualche consiglio! :-)
    Questa pasta sembra buonissima, peccato che il basilico mi sia morto definitivamente in settimana!
    Dovrei comprarlo e provare!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia,
    io quest'anno sono praticamente sommersa dal basilico! Devo fare un po' di pesto prima di partire per le vacanze, per non sprecare tutto questo bendidio!!!
    Ti consiglio di provare questa pasta, per un sapore diverso, per una pasta estiva che più estiva non si può! :)

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)