mercoledì 4 aprile 2012

Preparativi per le Feste - Fougasse con il Pesto or Fougasse with Basil Pesto


Chissà come sarà il tempo questo weekend di Pasqua. Come ogni anno, ho tirato fuori tutte le riviste di cucina del mese di aprile per ispirarmi e cercare di creare un menù che accontenti tutti. Parte della mia famiglia sarà qui per festeggiare e così ho deciso di esercitarmi provando a fare una bella focaccia alla francese, la fougasse, con un occhio all'Italia però visto che è condita con del pesto di basilico. Ho avuto l'idea dal numero di aprile 2012 di Sale&Pepe che la proponeva con pesto e speck. Un avanzino di pesto l'avevo in frigo, lo speck no, ma non importa, ho deciso di provare lo stesso, fare una fougasse e con l'impasto restante fare delle focaccina da mangiare nei prossimi giorni.
La caratterisitca di questa focaccia sono i tagli obliqui fatti sull'impasto, l'avevo già fatta in precedenza ma non ripiena, così eccomi all'opera. Fra l'altro la ricetta sembrava così veloce, tempi di lievitazione a parte, che ho voluto provarla subito!
Naturalmente ho apportato qualche modifica per accomodare la ricetta a quello che avevo in dispensa.

Ingredienti per 1 fougasse e 7/8 focaccine con semi vari:

  • 100 g di farina integrale
  • 350 g di farina Manitoba
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • qualche cucchiaio di pesto
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
Mescolare le farine, stemperare il lievito in 140 ml di acqua tiepida e far riposare 5 minuti. Unire il lievito alla farina, poi aggiungere un cucchiaino di sale, evitando di spargerlo a contatto con il lievito. Aggiungere altri 140 ml di acqua, 1 cucchiaio di olio e lavorare la pasta fino ad ottenere una palla liscia ed elastica. Io inizio a lavorare la pasta in una ciotola con un mestolo di legno e quando quasi tutti gli ingredienti sono amalgamati li verso su un piano di lavoro e continuo a lavorare con le mani.
Lasciar lievitare per 2 ore in un luogo tiepido, o fino a che raddoppia di volume.
Dividere la pasta in due pezzi e spianarne uno con le mani. Spalmare il pesto sulla superficie spianata, poi ripiegare la pasta a metà in modo che il ripieno sia sigillato all'interno. Incidere la superficie con un coltello affilato praticando 5 tagli, allargare i buchi e far lievitare ancora per 40 minuti.
Accendere il forno a 180°C, spennellare la superficie della fougasse con dell'olio e cuocere per circa 25 minuti o fino a che la superficie è dorata.
Con la restante pasta ricavare delle palline della grandezza di un uovo, appiattirle con le dita, spennellarle con un'emulsione di olio e acqua e spolverizzare con semi o spezie, io stavolta ho usato semi di sesamo, semi di papavero, origano e garam masala.
Deliziose tiepide per accompagnare dei salumi, al posto del pane come sfizio, di rinforzo se servite con un'insalata mista.

2 commenti:

  1. ciao debora! guardavo le tue ideuzze per Pasqua e qst mi piace assai!!!!!! tra pizza e focaccia io morirei! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, buona buonissima questa focaccia! La foto non rende merito a questa delizia... ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)