mercoledì 13 luglio 2011

Luglio - Calma Piatta & Pasta Fillo or Vegetable Savoury PhilloTarte


Per mille motivi nel mese di luglio ancora non ho cucinato nulla degno di nota. Il gran caldo, gli impegni, i nipoti che sono venuti "in vacanza" dagli zii e che hanno gusti semplici in quanto al cibo e così siamo quasi a metà mese e ancora non ho scritto nulla sul blog.
Pongo subito rimedio parlandovi di questa ottima variazione sul tema delle torte salate. Al posto dell'onnipresente pasta sfoglia che è buona ma diciamolo ridondante di calorie, ho usato la croccantissima e ed sfuggente pasta fillo. Finalmente, chissà per quanto, siamo riusciti a trovarla in un supermercato nel mantovano e così, oltre a usarla nei famigerati strudel di mele, l'ho adoperata per fare questa torta salata di peperoni e fagiolini.
Il procedimento è lo stesso della torta salata di cui avevo scritto qui, a parte il fatto che come base ho usato 4 fogli enormi di pasta fillo, spennellati di burro fuso e sovrapposti. Il risultato è stato splendido: un ripieno morbido e saporito accompagnato da una pasta friabile, croccante e leggerissima.
La risposta estiva alla sfoglia.
Lo so, lo so, si può usare la pasta brisé come spesso faccio, ma volevo qualcosa di ancora più sottile ed etereo e con la fillo ho raggiunto lo scopo!

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)