mercoledì 3 novembre 2010

Sempre a portata di mano - Vinaigrette

Scroll down for English Version
Non solo per condire le insalatone estive.
La vinaigrette è una salsa semplice ma piena di gusto che può definire il gusto di molte verdure, esaltando il "verde" che è in loro e rendendole un contorno piacevole o addirittura la parte preponderante di un piatto se accompagnate da una fetta di formaggio e del pane rustico.
Ho modificato le proporzioni di una "ricetta" trovata sul sito di Martha Stewart dove prendo spunto per manicaretti e craft, naturalmente riadattando tutto a modo mio.
La vinaigrette è piacevolmente asprigna, il limone e l'aceto si sposano alla perfezione e legano gli altri ingredienti alla perfezione, non ci saranno fagiolini, broccoli, pisellini, cavolfiore, indivia brasata, carote a vapore, rape rosse cotte al forno, patate bollite, finocchi freschi tagliati sottili sottili, zucchine appena scottate che non beneficeranno dall'essere appena lambite da questa magica salsa.
Ho usato un vasetto di vetro da 200 ml per poter metter via la vinaigrette e mai ci fu contenitore più pratico per emulsionare gli ingredienti.
La salsa si mantiene in frigo per 2 settimane e può essere un buon incentivo per consumare più verdura, non vorrete mica sprecare questa prelibatezza!
  • 30 ml di succo di limone appena spremuto
  • 30 ml di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di sale Maldon (o un po' meno di sale fino)
  • pepe appena macinato q.b.
  • 100 ml di olio extravergine d'oliva
Versare il succo di limone, l'aceto, lo zucchero, il sale e il pepe nel vasetto di vetro e, dopo averlo chiuso con il coperchio, agitarlo bene per sciogliere il sale e lo zucchero. Aggiungere l'olio e emulsionare ancora. Conservare la vinaigrette in frigo. Niente di più semplice no?

English Version
Not only for summer salads.
This vinaigrette is a simple yet very tasty sauce that can define the flavor of vegetables, uplifting their inner “green” and turning them into a pleasant side dish or a main course when accompanied by some cheese and rustic bread.
I adapted a recipe found on Martha Stewart website where I usually get some craft ideas.
This vinaigrette is pleasantly tartish, the lemon and the vinegar are perfect together and they blend the other ingredients. There are no green beans, broccoli or peas, cauliflower, braised endive, or steamed carrots, oven roasted beets or boiled potatoes, freshly cut fennels or blanched courgettes that won’t be uplifted is seasoned with this magical sauce.
I used a 200 ml glass jar to store the vinaigrette and it’s also the perfect container to mix and blend the ingredients.
This vinaigrette can be stored in the fridge for 2 weeks and it’ll be a great encouragement to eat more veggies, as you won’t be letting this sauce get spoiled, will you?

• 30 ml white wine vinegar
• 30 ml freshly squeezed lemon juice
• 1 tsp caster sugar
• 1/2 tsp Maldon salt
• freshly milled black pepper to taste
• 100 ml extra virgin olive oil

Pour the lemon juice, vinegar, sugar, salt and pepper in the jar, put the lid on and shake well till the salt and sugar have completely dissolved. Add the oil and shake again to emulsify the sauce. Keep in the fridge. That was easy, wasn’t it?

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)