martedì 31 agosto 2010

Ispirazioni Deviate - Pasta al Forno or Ovenbaked Pasta


 
Tornati dal weekend in terre toscane, dove con tutta la famiglia ho partecipato al rito della raccolta delle patate, abbiamo visto che, a parte una ciotola enorme di fagiolini e appunto due belle cassette traboccanti patate, non avevamo in casa frutta o verdura fresca così ieri sera siamo andati a fare la spesa.
Visto che abbiamo una sola macchina in famiglia, per le "spese grosse" vedo aspettare che Andrea torni dall'ufficio o che arrivi il fine settimana. A quel punto il dilemma cena si presenta: preparare qualcosa in anticipo e fare la spesa in santa pace, leggendo bene tutte le etichette, passeggiando fra la mercanzia in cerca di ispirazione e manifestando stupore di fronte a prodotti nuovi e mai visti, oppure fare un blitz veloce al super e tornare a casa in un tempo ragionevole per preparare qualcosa da mangiare un modo da non sforare nel giorno dopo come tempi?
Ho optato per la prima opzione, che a me la spesa veloce non piace, con grande cruccio di Andrea che mi aspetta pazientemente mentre io confronto, paragono, prendo in mano confezioni, soppeso e con tutta la calma del caso alla fine decido se procedere all'acquisto o meno.
La scelta per la cena da preparare ieri sera però è stata facile e veloce. Mentre sfogliavo un libretto di ricette comprato in Francia, ho visto una ricetta di pasta al forno con chorizo e crème fraîche che mi stava tentando da quando ho comprato il libro a Caen in una piovosa mattina di metà agosto. Per il chorizo non c'erano problemi, ne avevo comprato uno a Etretat, per poter almeno fare qualche ricetta che lo prevedeva senza dover tutte le volte sostituirlo con qualche altro ingrediente, per la crème fraîche, beh, mi sarei dovuta arrangiare. E così partendo da quella sostituzione ho modificato la ricetta talmente tanto da avere pasta e chorizo come unici due elementi originali. Il resto alla fantasia e a quello che avevo a portata di mano. Ecco come si sono svolti i fatti che hanno portato alla composizione di questo piatto appetitoso e dal sapore "adulto" come lo ha definito Andrea.
Per prima cosa ho messo a cuocere la pasta, penne, miste, normali e integrali, giusto per finire due pacchetti aperti, 180 g in tutto, ma anche se si trattava di un piatto unico ne è avanzato un po'. Mentre la pasta cuoceva ho tagliato un pezzo di chorizo, l'ho spellato e ne ho fatto delle rondelle piuttosto spesse che ho poi tagliato in quattro. Dopo aver scaldato una padella ci ho fatto rosolare il chorizo e poi l'ho tolto dal fuoco e messo da parte per riutilizzare la padella per far soffriggere un quarto di cipolla rossa con dei funghi champignon tritati sottili. Nel frattempo ho pulito una manciata di fagiolini e li ho tagliati in due o tre pezzi, li ho fatti cuocere a vapore per qualche minuto e li ho aggiunti al soffritto di funghi e cipolla, ho aggiunto anche il chorizo e poi ho fatto saltare tutto con la pasta condendola bene. Dopo aver messo la pasta condita in una pirofila di vetro adatta al forno ho preparato una salsa con un cucchiaio di burro, un cucchiaio colmo di farina sempre nella padella in cui avevo saltato la pasta con il condimento, ho fatto tostare bene e ho aggiunto mezzo bicchiere di latte, sempre mescolando con una frustina e poi ho allungato con dell'acqua aggiungendo del granulare vegetale. Insomma, un mix tra besciamella e brodo. Ho fatto addensare bene, aggiunto un pizzico di sale e pepe e ho unito alla pasta. Ho aggiunto anche una manciata di formaggio tipo emmentaler e ho coperto con della pellicola. Al rientro dal super ho acceso il forno con opzione combinata con grill alla massima potenza, ho spolverato la superficie della pasta con una bella grattugiata di grana e ho infornato per 15 minuti in modo che la parte esposta al grill diventasse croccante e il resto si scaldasse ben bene.
Il sapore robusto di questo piatto mi ha piacevolmente sorpresa, la nota affumicata del chorizo ha legato tutti gli altri sapori e la croccantezza dei fagiolini e della pasta si confondeva nella morbidezza della salsa e del formaggio fuso. Un buon piatto per una cena infrasettimanale. Da ripetere, se avremo ancora chorizo, oppure da cambiare ulteriormente usando quello che c'è in frigo.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)