martedì 27 settembre 2016

Alla Buonora - Pollo Thai di Patrick or Patrick's Thai Chicken

Scroll Down for English Version

Finalmente, dopo essere stata attaccata alla cappa della cucina per più di un anno, scritta sul retro di una pubblicità di una mousse al cioccolato, oggi mi accingo a preparare la ricetta del gustosissimo pollo thai di Patrick.
Ogni cosa a suo tempo.
L'anno scorso in agosto siamo andati a trovare dei nostri cari amici in Francia e fra una chiacchiera e l'altra abbiamo mangiato cose molto gustose fra cui questo pollo al basilico thai che mi è rimasto nel cuore. Mentre Patrick lo preparava, nella cucina della loro incantevole casa in campagna, io seguivo il procedimento e prima di tornare a casa mi sono fatta ridire i passaggi appuntandoli su un pezzo di carta che ho conservato fino ad oggi ripromettendomi di cucinare al più presto questo piatto ed ecco che il più presto possibile si è tramutato in un anno di attesa.
Così va la vita, o almeno la mia...
A mia discolpa devo dire che l'impedimento più grande è stato avere il basilico thai a disposizione. Ne avevo portato un vasetto, che mi è stato regalato dai miei amici, e a fine stagione avevo raccolto i semi per poter avere nuove piantine in primavera. E così è stato. Ho seminato e le piante sono cresciute e per tutta la stagione estiva il mio bel vaso di basilico thai ha fatto bella mostra di sé sul davanzale del salotto fra cactus e edera, erba cipollina e basilico rosso. Annaffiato e accudito l'ho utilizzato sporadicamente in qualche insalata, per insaporire piatti di quinoa o cous cous e per decorare di verde le pietanze. Ma la cosa che mi è piaciuta di più in assoluto è stata godere del profumo di basilico mescolato a liquirizia che si sprigiona ogni volta che si toccano le sue foglie, veder nascere i fiori di un viola chiaro e sapere che dentro racchiudono minuscoli semi neri che il prossimo anno doneranno nuove piante.

  
Basilico Thai
 
Da queste parti non sono ancora riuscita a trovarlo, e dire che i vivai a primavera si riempiono di erbe aromatiche fresche di ogni tipo. Ma nessuna traccia di basilico thai.
La ricetta è molto semplice, si fa marinare il pollo con gli aromi, poi si cuoce con le verdure e si serve con del riso bollito.
Il sapore è favoloso.
Ecco come si fa.
Per 4 persone
Per la marinata:
  • 1 pezzo di zenzero grande come un pollice
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2-3 cucchiai di salsa di soia
  • 3 cucchiai di olio di arachidi
  • 2 cucchiai di miele di acacia o millefiori
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 mazzetto di foglie di basilico thai, strappate con le mani o tritate grossolanamente
  • 1 macinata abbondante di pepe nero
Altri ingredienti:
  • 1 petto di pollo
  • 3 piccole carote
  • 1 zucchino grande
  • 2 cucchiai di olio di arachidi
  • 350 g di riso thai, per servire
  • peperoncino di polvere
  • anacardi, tritati grossolanamente per servire
Preparate la marinata mettendo l'olio, la salsa di soia e il miele in una ciotola.
Grattugiate l'aglio e lo zenzero, tritate finemente la cipolla e aggiungeteli alla marinata con le foglie di basilico thai e il pepe.
Tagliate il petto di pollo a cubetti piccoli e metteteli nella marinata, mescolate bene, chiudete il contenitore e mettete in frigo per un notte o almeno qualche ora.
Tagliate lo zucchino e le carote a dadini.
Mettete a bollire dell'acqua in una pentola per cuocere il riso, salate e versate il riso. Cuocete per 5 minuti poi scolate il riso, mettete di nuovo poca acqua bollente nella pentola, aggiungete il cestino per la cottura a vapore e versateci centro il riso. Coprite la pentola e fate cuocere per altri 8-10 minuti fino a che il riso sarà cotto poi togliete dal fuoco e lasciate coperto. Al momento di servire sgranate il riso con una forchetta e servite come base per il pollo.
Nel frattempo scaldate l'olio in una padella capiente, aggiungete il pollo con la marinata e quando questo ha cambiato colore aggiungete poca acqua bollente e le carote, coprite e cuocete per circa 5 minuti poi aggiungete lo zucchino, una spolverata di peperoncino e fate cuocere per qualche altro minuto, mescolando di tanto in tanto, fino a che tutto sarà ben cotto.
Servite ben caldo con il riso.
 
English Version
 
 
At last, after being pinned to the the kitchen range hood for more than a year, written on the back of an ad for a chocolate mousse, today I am going to make Patrick’s delicious Thai chicken.
All in good time.
Last year in August we went to visit some dear friends of ours in France, and while catching up we ate very tasty things such as this Thai basil chicken I fell in love with. I eagerly looked at Patrick while he was making it in the kitchen of their lovely country home, and before coming back home I wrote the recipe on a piece of paper that I have kept to this day wanting to make this dish as soon as possible and behold, as soon as possible turned into out to be a year later.
That's life, or at least my life...
In my defense I must say that the greatest impediment was the fact that I didn’t have any Thai basil at hand. I brought a jar back from France, given to me by my friends, and at the end of the season I collected the seeds in order to sow new plants in spring. And so it was. In early spring sowed the seeds in a pot, and I got lovely plants, and throughout the summer my beautiful Thai basil pot has proudly been on display on the living room’s windowsill between some cactus and ivy, chives and red basil. I watered and took care of it, I rarely used it adding it into salads, or to flavour quinoa or couscous dishes and prinkled it on top of my dishes to add a touch of green vibe. But the thing I liked most of all was the scent of basil mixed with licorice that it releases each time you touch the leaves, I loved seeing the new light purple flowers blooming and knowing that inside they grow tiny blacks seeds that next year will give us new plants.
I can’t find Thai basil in Italy, in spring nurseries are an explosion of scented fresh herbs of all kinds. But no Thai basil.
The recipe is very simple, you just marinate the chicken with the spices, then cook it with vegetables and serve with plain rice.
The taste is fabulous.
Here's how it's made.
For 4 servings
For the marinade:
  • 1 thumb size piece of ginger
  • 2 garlic cloves
  • 2-3 tablespoons soy sauce
  • 3 tablespoons peanut oil
  • 2 tablespoons of acacia or wildflower honey
  • 1/2 golden onion
  • 1 bunch Thai basil leaves, torn by hand or coarsely chopped
  • 1 generous grinding of black pepper
Other ingredients:
  • 1 chicken breast
  • 3 small carrots
  • 1 large courgette
  • 2 tablespoons peanut oil
  • 350 g of Thai rice, to serve
  • chili powder
  • cashews, coarsely chopped to serve
Make the marinade by putting the oil, soy sauce and honey in a plastic container.
Grate garlic and ginger, finely chop the onion and add to the marinade with the Thai basil leaves and black pepper.
Cut the chicken breast into small cubes and place in the marinade, mix well, close the container and refrigerate overnight or at least for a few hours.
Dice the courgettes and the carrots.
Boil some water in a pot to cook the rice, add some salt and the rice. Cook for 5 minutes, then drain, put back a little boiling water into the pot, add the steam basket and return the rice into the pot. Cover the pot and simmer for another 8-10 minutes until the rice is cooked, then remove from heat and leave with the lid on. Before serving fluff the rice with a fork and serve as a base for the chicken.
While the rice is cooking heat the oil in a large frying pan, add the chicken with the marinade and when it has changed in colour add a little boiling water and the carrots, cover and cook for about 5 minutes then add the courgettes, a sprinkling of chilli powder and cook for a few more minutes, stirring occasionally, until everything is well cooked.
Serve hot with the rice.

2 commenti:

  1. hihihi..io ho ancora la paella attaccata all'anta del frigo :-P prima o poi spero di fare come te e provarla :-P
    Golosissima ricetta, brava ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ti devo dire, certe ricette sono favolose eppure non si trova mai il tempo e il modo di farle.
      Buona paella a te! ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)