venerdì 9 maggio 2014

Mix & Match - Polpette Golose or Delectable Meatballs


Scroll Down for English Version
 
Adoro l’insalata di pollo. Anche Andrea la mangia volentieri così ogni tanto compro un pollo in rosticceria o al mercato e la preparo per pranzo. E’ uno dei piatti freddi dell’estate che vanno per la maggiore in casa nostra.
Un pollo intero però è decisamente troppo e di solito uso quello che avanza per preparare dei sandwich o accompagnandolo a delle verdure saltate, stavolta però avevo anche un paio di salamelle avanzate da una grigliata e così ho pensato di fare delle polpette. Per alleggerire l’impasto di carne così dense come quella del pollo e delle salamelle ho usato delle verdure nell’impasto, cipollotti e zucchini e naturalmente il classico pane raffermo che in casa nostra non manca mai. Lo dico con orgoglio perché il pane lo inforno in pagnottelle abbastanza grandi proprio per averne d’avanzo in modo da poterci fare il pangrattato, i crostini per le creme di verdura, le bruschette e fettunte e l'estivissima panzanella. E certo, anche le polpette! Ecco come si fanno queste gustose polpette cicciotte che ben si accompagnano a una fresca insalata di lattughini delicati e pomodori dolci che ben bilanciano le fritture.
 
Per 10 polpette circa:
  • 1 fetta di pane raffermo
  • latte
  • 1 zucchino medio, grattugiato
  • 2 cipollotti, affettati sottilmente
  • prezzemolo tritato
  • 1 tazza di polpa di pollo arrosto
  • 2 salsicce, grigliate
  • 50 g di grana grattugiato
  • 2 uova, leggermente sbattute
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale
  • pepe
Per la panatura:
  • farina bianca
  • 1 uovo, sbattuto
  • pangrattato
      olio per friggere

Ammollate il pane in un quarto di bicchiere di latte. Grattugiate lo zucchino e affettate i cipollotti, tritate il prezzemolo e mettete il tutto in una ciotola capiente. Tritate abbastanza finemente il pollo e le salsicce con un coltello poi aggiungeteli alle verdure, aggiungete il pane ammollato riservando il latte in eccesso. Aggiungete il grana, la farina, le uova, un pizzico abbondante di sale e del pepe macinato fresco e mescolate il tutto in modo da amalgamare gli ingredienti.
Preparate la linea per la panatura mettendo qualche cucchiaio di farina in un piatto, l’uovo sbattuto nel piatto successivo e del pangrattato nel terzo piatto. Io li metto in fila in modo poter lavorare con facilità quando impano le polpette. Con le mani bagnate prendete una manciata di composto e formate delle polpette un po’ schiacciate. Rotolatele nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato facendo attenzione a che siamo ben ricoperte. Mettete le polpette su un tagliere via via che le preparate. Una volta che avrete finito tutti gli ingredienti mettete un dito d’olio a scaldare in una padella capiente. Io uso olio di semi perché non mi piace il sapore dell’olio d’oliva nelle fritture, lo trovo troppo prepotente ma voi usate quello che preferite.
Cuocete a fuoco medio-alto da entrambi i lati fino a che le polpette sono ben dorate. Adagiate su carta assorbente e servite tiepide.

Se come me volete servire queste polpette golose con dei pomodorini ripieni basta che tagliate in due i pomodorini, togliete la polpa e i semi con un cucchiaino o con uno scavino per melone, li fate scolare e preparare i ripieno con del formaggio cremoso e un poco di pesto fresco.

English Version


 

I love chicken salad and its’ one of Andrea’s favourite dishes as well so I sometimes buy a rotisserie chicken and make chicken salad for lunch. This is one of the top summer dishes in our house.
A whole chicken, however, is too much and usually I use the leftover to prepare sandwiches or I serve them with sautéed vegetables, but this time I also had a couple of sausages from a barbecue, so I decided to make meatballs. To lighten the meat mixture as chicken and sausages can be a bit on the dense side, I used vegetables like spring onions and courgette and of course the classic stale bread that is always present in our house. I say this with pride because I bake bread in large loaves so that I have enough leftover to make bread crumbs, croutons for vegetable soups, bruschetta, toasted bread drizzled with extra virgin olive oil, and the ever so summery panzanella. And yes, even meatballs! Here's how to make these tasty and chubby meatballs perfect with a mixed leaves salad and sweet tomatoes that go so well with fried food.
For about 10 meatballs :
  • 1 slice of stale bread
  • milk
  • 1 medium courgette, grated
  • 2 spring onions, thinly sliced
  • a handful of chopped parsley
  • 1 cup of chopped roast chicken
  • 2 sausages, grilled
  • 50 g of grated parmesan
  • 2 eggs, lightly beaten
  • 1 tablespoon flour
  • salt
  • pepper
For the meatball coating :
  • white flour
  • 1 egg, beaten
  • bread crumbs
      oil for frying
 
Soak the bread in a quarter of a glass of milk. Grate the courgette and slice the spring onions, chop the parsley and put it in a large bowl. Finely chop the chicken and sausage with a knife, then add to the vegetables. Add the soaked bread, reserving the excess milk . Add the Parmesan cheese, flour, eggs, a generous pinch of salt and plenty of freshly ground pepper and mix together to combine ingredients.
Prepare the coating by putting a few tablespoons of flour in a bowl, the beaten egg in the next one, and some bread crumbs in the third plate. I put them in line so you can work with ease when coating the meatballs. With wet hands, take a handful of the mixture and form into flat balls. Roll them in flour, then in the egg and finally in breadcrumbs making sure that they are well coated. Place the meatballs on a cutting board as you go. Once you have finished all the ingredients pour a couple of centimetres of oil in a large skillet and heat. I use vegetable oil because I don’t like the taste of olive oil when frying, I find it too overbearing, but you can use whatever oil you prefer. Cook over medium-high heat on both sides until the meatballs are well browned. Lay on paper towels and serve warm.
 
If like me you want to serve these delicious meatballs with stuffed cherry tomatoes you just cut the tomatoes in half, remove the seeds and pulp with a spoon or a melon baller, and prepare the filling by mixing some cream cheese with a little fresh basil pesto.

4 commenti:

  1. Buone davvero!! Anche io sono una fan delle insalate di pollo e adesso anche di queste polpette!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le polpette possono risollevare gli spiriti!
      Largo alle polpette!!! ^_^

      Elimina
  2. Buonissime, altro che avanzi queste sono polpette de-li-zio-se!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, cerco sempre di riproporre gli avanzi in maniera gustosa, in modo che non risultino "raffazzonati"... ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)