domenica 1 gennaio 2012

Chi Ben Comincia... - I Canestrelli or Canestrelli Biscuits


Ecco la prima ricetta dell’anno.
I canestrelli, biscotti superburrosi che sono il complemento perfetto per una buona tazza di tè, sono deliziosi accompagnati da profumatissima e densa cioccolata calda e perché no, a soli.
Ho trovato questa ricetta sullo speciale di dicembre di Sale&Pepe, è fornita dal direttore della rivista. Non pretende di essere LA ricetta del canestrelli ma, una volta assaggiato il risultato, si è rivelata perfetta!
Appena l’ho letta non ho saputo resistere e ho fatto i canestrelli senza avere lo stampino adatto, ingegnandomi con 2 stampini per biscotti a forma di fiore, entrambi decisamente troppo grandi. Ho steso l’impasto troppo sottile e forse l’ho fatto cuocere un attimo di troppo. Nonostante tutte queste mosse fuori dalle righe il risultato è stato strepitoso e quindi mi sento di consigliare questa ricetta e tutti quelli che volessero provare a infornare biscotti in questo anno nuovo.
Questa è una buona ricetta da cui partire.
P.S. Ho comprato lo stampino per fare i canestrelli, come si evince dalla foto, e se non fosse che oggi sono sopraffatta dalla pigrizia da primo dell’anno, avrei già acceso il forno…

Buon anno a tutti!

Per circa 30 biscotti:
  • 200 g di farina + un po’ per il piano di lavoro
  • 200 g di burro morbido, a tocchetti
  • 100 g di zucchero
  • 1 tuorlo
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo
Disporre la farina a fontana in una ciotola capiente, mettere al centro lo zucchero, il burro, il tuorlo, la scorza di limone e il sale. Lavorare il tutto brevemente fino a ottenere un composto omogeneo. Formare una palla, coprirla con un canovaccio e far riposare in frigo per 40-50 minuti.
Accendere il forno a 180°.
Appiattire l’impasto su un piano di lavoro infarinato e tirarlo fino a ottenere una sfoglia di circa 1 cm di spessore.
Con l’apposito stampino ricavare i canestrelli e rimpastare gli scarti di sfoglia per ottenerne altri. Adagiare i biscotti su una teglia coperta con carta da forno e cuocere per 7-10 minuti, fino a che iniziano a colorirsi. Sfornare i biscotti, lasciarli freddare completamente e spolverizzarli con lo zucchero a velo.
Questi biscotti si conservano per almeno 2 settimane.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)