martedì 6 aprile 2010

Velocemente - Carpaccio di Carciofi or Raw Artichoke Salad

Non avendo molto tempo per preparare i contorni, compito che mi era stato assegnato per il pranzo di Pasqua, ho deciso di metter su delle patate nella patatiera di coccio che così si sarebbero cotte nel giro di un'ora senza doverci curare di loro.
Il giorno prima avevo comprato dei carciofi romani, li ho affettati sottilmente, poi li ho tenuti in acqua acidulata fino a circa mezz'ora prima di servirli. A quel punto li ho scolati e asciugati, li messi un una teglia e conditi con un po' di sale, pepe e una emulsione di limone e olio extravergine di oliva.
Ho tostato una manciata di pinoli in una padellina antiaderente e poi li ho messi nella teglia con i carciofi, ho mescolato bene, ho aggiunto scaglie di parmigiano e ho lasciato a marinare per 30 minuti e servito.
Un piatto d'accompagnamento a carni fredde, o anche come antipasto, fresco e ricco di sapori forti.
Non ero sicura del successo di questo piatto che a me piace molto ma che è un po' strano in quanto il carciofo crudo non viene mangiato molto spesso, e invece è stato accolto benissimo.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)