lunedì 9 maggio 2016

Metti una Giornata Piovosa - Insalata Tiepida di Patate con Pancetta Croccante, Scaglie di Parmigiano e Riduzione di Aceto Balsamico or Warm Potato Salad with Crispy Pancetta, Parmesan Shards and Balsamic Vinegar Reduction

 

Scroll Down for English Version
 
Metti una giornata grigia, un po' piovosa e decisamente freddina come ne abbiamo avute ultimamente, soprattutto nei weekend. Metti la voglia di raggomitolarsi sul divano con la copertina sulle gambe, un buon libro o un film da vedere in compagnia, una coccola al gatto acciambellato lì vicino e due chiacchiere per far passare l'uggia del brutto tempo. Per l'ora di pranzo non si è pensato a niente perché questo tempo ci toglie le energie e l'intenzione è quella di fare il meno possibile aspettando che passi. Così si opta per un pasto "bianco", di solito riso o pasta conditi con olio extravergine e parmigiano per me e burro e parmigiano per il mio nordico marito. Stavolta però ho optato per delle patate, ma invece di lessarle e servirle da sole, che confessiamolo, sarebbe stato un pasto un po' tristino, ho pensato di arricchirle con dei sapori importanti come quello della pancetta ben grigliata, del parmigiano sapido e un tocco di riduzione al balsamico per amalgamare tutti gli ingredienti con la sua nota appena acidula e pastosa. Un piatto consolatorio, in attesa di un raggio di sole.
Per 2 persone  
  • 2 patate medie
  • 4 fette  pancetta stesa affumicata
  • scaglie di parmigiano reggiano, q.b.
  • riduzione di aceto balsamico, q.b.
Sbucciare le patate e tagliatele a fette di circa ½ cm. Mettere sul fuoco una pentola con poca acqua bollente e il cestino per la cottura a vapore. Sistemare le fette di patate nel cestino e cuocere per circa 15 minuti. Nel frattempo scaldare una padella antiaderente e cuocere le fette di pancetta fino a che saranno ben dorate.
Sistemare la pancetta cotta fra due strati di carta assorbente e tamponare bene e far raffreddare. Mettere uno strato di patate in un piatto di portata, cospargere con un poco di pancetta sbriciolata, aggiungere delle scaglie di parmigiano e ripetere gli strati fino a esaurimento degli ingredienti. Prima di servire condite con un filo di riduzione di aceto balsamico e servire.

 English Version

Say a grey rainy day, in the chilly side and we have had some of those days lately, especially at weekends. Say you feel the urge to curl up on the couch with a throw over your legs, a good book or a movie to watch with your loved ones, a cuddle to the cat curled up nearby, and a small talk waiting for the bad weather to go away. Come lunch time we haven’t thought of anything to cook, as this weather drains all our energy and the intention is to do as little as possible. So we decide for a "white" lunch, usually rice or pasta tossed with a little extra virgin olive oil and grated Parmesan cheese for me and butter and Parmesan cheese for my northerner husband. But this time I opted for potatoes, and instead of boiling and serving them on their own, as it would have been a sad little meal, I thought of giving them and extra kick by adding great flavours like that of crispy pancetta, the savoury Parmesan cheese and a touch of balsamic reduction to mix all the ingredients with its barely noticeable tanginess. A comforting dish, waiting for a sunny day.
For 2 servings
  • 2 medium potatoes,
  • 4 slices  smoked pancetta,
  • shards of Parmesan cheese, to taste
  • balsamic vinegar reduction, to taste
Peel the potatoes and cut into 2 inch slices. Steam the potato slices for about 15 minutes. Meanwhile heat a frying pan and cook the pancetta slices until they are golden brown. Place the cooked pancetta between two sheets of absorbent paper, dab it well and let cool. Put a layer of potatoes in a serving dish, sprinkle with a little crumbled bacon, add the parmesan cheese and repeat the layers until all ingredients are used. Before serving, drizzle with some balsamic vinegar reduction and serve wire.

8 commenti:

  1. Il raggio di sole lo hai portato tu in tavola con questa deliziosa insalata :-) A casa mia ci vorrei di più a leggere il titolo della ricetta che a spazzolarlo :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ci posso fare? C'ho il vizio dei nomi lunghi...mi sembra di fare un torto a un ingrediente chiave se non è menzionato nel nome della ricetta! :D

      Elimina
  2. Conta che io adoro anche la versione tristina della patate lesse sbattute lì nel piatto, tiepidine con solo un pò di olio e sale, questa versione arricchita me la spazzolerei via in meno di 5 secondi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me le patate lesse piacciono anche in versione basic, però così...da leccarsi i baffi! ^_^

      Elimina
  3. Ti ho nominata per il Liebster Award,
    vieni a vedere sul mio blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, verrò a vedere al più presto. ^_^

      Elimina
  4. Ciao Debora, hai un blog molto interessante. Se ti fa piacere sei invitata a partecipare alla mia 'festa dell'amicizia', un modo semplice e divertente per conoscere nuovi blog e farsi conoscere.
    A presto!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina, benvenuta!
      Verrò sicuramente a visitare il tuo blog, a presto. ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)