mercoledì 23 settembre 2015

Autunno - Latte Macchiato con Sciroppo di Zucca e Spezie or Pumpkin Spice Latte

Scroll Down for English Version

Buon inizio di autunno a  tutti!!!
Con la nuova stagione si salutano per un po' i cibi freschi e dissetanti e accogliamo piatti speziati e caldi per coccolarci e farci dimenticare i primi freddi e i cieli grigi.
Oggi ho voluto provare a fare questa bevanda che ho assaggiato per la prima volta lo scorso autunno, in occasione del mio viaggio a New York.

Central Park, un giorno di pioggia.
In questa foto scattata da Andrea si vedono i colori meravigliosi di questo parco in contrasto con un cieli carico di pioggia. Il tempo ideale per sedersi al calduccio, magari dietro a una bella finestra, e riscaldarsi con un latte macchiato o "latte" come lo chiamano gli americani, facendomi tanto ridere, arricchito da un dolcissimo sciroppo di zucca e spezie. 
Ai puristi del caffè all'italiana sembrerà strano questo accostamento, ma se vi sentite coraggiosi e amate le spezie sarete ripagati da un gusto tutto nuovo, perfetto per questa stagione.
Io ho usato per l'occasione una zucca lunga che mi ha dato mia mamma, prima che dei simpatici e non meglio identificati individui facessero razzia nel suo orto e rubassero tutte le zucche che aveva amorevolmente accudito per mesi.
Ma questo è un altro discorso.
Ho tagliato la zucca nel senso della lunghezza, poi a pezzi e l'ho messa in forno, con l polpa rivolta verso il basso a 200° per circa 40 minuti. Il tempo di cottura dipende dallo spessore della polpa della zucca, deve essere ben morbida.
Una volta freddata ho tolto la buccia e ho frullato la polpa.
Veniamo allo sciroppo. Ho modificato un po' una ricetta trovata su questo blog e ho ottenuto un liquido appena appena denso che racchiude il profumo dell'autunno.
Per circa 500 ml
  • 110 g di purea di zucca
  • 200 g di zucchero semolato vanigliato*
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere
  • una grattugiata abbondante di noce moscata
  • un pizzico di chiodi di garofano tritati
  • un pizzico abbondante di pepe della Giamaica in polvere
* Io metto dello zucchero semolato o zucchero di canna chiaro in un barattolo con delle bacche di vaniglia che ho aperto e i cui semi sono stati usati per altre ricette. Le bacche aromatizzeranno lo zucchero che poi userò in preparazioni dolci.
Mescolate la zucca, lo zucchero e le spezie in una piccola pentola dal fondo spesso, aggiungete l'acqua e portate a ebollizione mescolando di tanto in tanto. Fate ridurre cuocendo per circa 20-25 minuti e travasate in un contenitore a chiusura ermetica. Una volta freddo conservate in frigo.
Per il latte macchiato con lo sciroppo di zucca basta scaldate 3/4 di una tazza di latte possibilmente con una macchina per espresso per ottenere un bel latte schiumoso, versate 2-4 cucchiai di sciroppo nella tazza, aggiungete il latte e da ultimo un caffè espresso, mescolate e gustate.
Prevedo che per qualche tempo questa sarà la mia colazione preferita!
English Version
Let’s welcome Autumn together!
With the new season we say goodbye to cool refreshing food and welcome the spicy warmth that will comfort us and help us forget the cold weather and the grey skies.
Today I've decided to try this drink I had for the first time last fall, during my trip to New York.

In the photo above, taken by Andrea, we can admire the wonderful colours of Central Park as opposed to a dull rainy sky. The perfect time to sit in a cozy cafè, maybe behind a beautiful window, and enjoy this drink called “latte”, and that I find amusing (“Latte” in Italian means “milk” and if you ask for it in a cafè, you’re in for a disappointment because that is what you’re going to get, a mug filled with straight milk.), enriched with a sweet pumpkin and spice syrup.
Italian coffee purists will find this approach rather strange, but if you're feeling brave and you love spices you'll be rewarded by a whole new taste, perfect for this season.
I used a pumpkin my mother gave me, before some "nice" and unidentified individuals did raid her veggie garden and stole all the pumpkins she had lovingly tended for months.
But that's another story.
I cut the pumpkin lengthwise, then in half and put it in the oven, with the pulp side down at 200°C for about 40 minutes. The cooking time depends on the thickness of the pulp, and it is ready only when it is very soft.
Once cooled down I removed the skin and puréed the pulp.
As for the syrup I found a recipe on this blog , adjusted it a bit according to my taste, and I got a very thin syrup full of the scent of Autumn.

For about 500 ml
• 110 g pumpkin puree
• 200g vanilla caster sugar *
• 1 teaspoon vanilla extract
• 300 ml of water
• 1 teaspoon ground cinnamon
• 1/4 teaspoon ground ginger
• a generous pinch grated nutmeg
• a pinch of ground cloves
• a large pinch of ground allspice

* I put granulated or light brown sugar in a jar with the vanilla beans that I opened and whose seeds I used for other recipes. The beans will infuse the sugar with vanilla scent and I will use this sugar in sweet dishes.

Mix the pumpkin, sugar and spices in a small heavy-bottomed pan, add the water and bring to a boil, stirring occasionally. Cook for about 20-25 minutes until slightly thickened and reduced then pour it into an airtight container. Once cold stored in the fridge.

To enjoy the latte just heat 3/4 cup of milk possibly with an espresso machine to get a nice froth, pour 2-4 tablespoons of syrup in a mug, add the milk and finally an espresso shot, stir and enjoy.
I think that this will be my favorite breakfast for some time!

2 commenti:

  1. Dovresti vedere gli occhi a cuoricino che mi sono venuti appena ho visto il titolo della ricetta! In questo momento piove e io vorrei tanto mettermi sotto una copertina pelosa, con sopra i miei gatti e sorseggiare questa bontà zuccosa... ma non ho la zucca a casaaaaaa!! Penso che sia una delle bevande più invoglianti che abbia mai visto in vita mia, salvo subito nella ricetta nella sezione "urgentissimissime", appena esco a fare la spesa la voglio fare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora che arrivi domattina per provarlo con il tè, ma anche con il latte da solo è veramente buono, che stamani, prima di aggiungere il caffè, l'ho assaggiato! ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)