mercoledì 5 febbraio 2014

Esperimenti - Torta di Zucca e Cioccolato or Pumpkin and Chocolate Cake


Scroll Down for English Version
 
Le mie torte fanno paura. C'è sempre la terribile torta di carote che aleggia come una spada di Damocle sulle teste di chi si avvicina a una fetta di torta fatta a me. Un po' di sospetto e una gran golosità si sfidano tutte le volte che propongo qualcosa di nuovo che non sia 100% cioccolato, beh lì si va sul sicuro o se si parla di torte di mele, in ogni declinazione possibile, più o meno gradite ma sempre buone. Se mi faccio tentare da qualche frutto strano, se avvicino della verdura allo zucchero scatta in alto il sopracciglio, si storce la bocca e ci si avvicina al piatto partendo dal naso, come per indovinare il sapore prima di assaggiare.
Io però son caparbia e di torte di carote ne ho fatte diverse e a mio avviso tutte molto buone, certo capisco che possano non piacere. Non mi sono ancora avventurata nel reame delle torte al cioccolato con dentro barbabietole rosse o zucchini ma presto lo farò, se non altro per amor di sperimentazione. Siete avvisati o voi che frequentate questa cucina!
Intanto mi sono fatta tentare da un bel po' di zucca che avevo in frigo. L'ho cotta a vapore e ho deciso di utilizzarla per fare una torta semplice con l'aggiunta di cioccolato per accontentare Andrea.
La torta era veramente buona, delicata e morbida, un po' umida, come tutte le torte che utilizzano verdura e frutta nell'impasto e con piccole esplosioni di golosità quando si incontrava il cioccolato. Una torta ottima per la prima colazione, per merenda, da portare a scuola o in ufficio per uno spuntino goloso ma che non appesantisce e non sporca, cosa non di poco conto quando si ha a che fare con scartoffie e computer o libri e quaderni!
Ecco come ho creato la mia torta di zucca e cioccolato. 
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero di canna chiaro
  • 50 g di zucchero di canna scuro
  • 200 g di farina 00
  • 50 g fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di mixed spice
  • 100 g di burro
  • 500 g di zucca bollita o cotta a vapore
  • 100 ml di latte
  • 85 g di cioccolato fondente
  • zucchero a velo per decorare
 Accendete il forno a 180°.
Imburrate una teglia rotonda da 22 cm.
Fate fondere il burro e lasciarlo raffreddare.
Tritate grossolanamente il cioccolato.
Mettete le uova e i due tipi di zucchero in una ciotola e con le fruste elettriche sbattere bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
In un'altra ciotola mescolate la farina, la fecola, il lievito e le spezie, poi aggiungetele al composto di uova e zucchero e amalgamate.
Schiacciate la zucca con una forchetta poi aggiungetela al composto insieme al burro fuso e al latte. Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungete il cioccolato, mescolate e versate nella teglia.
Cuocete per circa 35 minuti o fino a quando la torta non sarà cotta, fate la prova dello stecchino.
Sfornate, fate freddare su una griglia e cospargete di zucchero a velo per decorare prima di servire.


English Version

My family is a bit scared when I bake a cake. There is always the memory of the terrible carrot cake that like a sword of Damocles hangs over the heads of those who approach a slice of cake made to me. Suspicion and gluttony fight every time I bake something new that isn’t 100% chocolate, well with chocolate or apple pies we’re on the safe side because they almost always come out good. If I’m tempted by some strange fruit, or if I think of mixing vegetables and sugar, there are immediate reactions: an eyebrow moves fast towards the forehead, mouths are twisted in suspicion and noses come close to the plate sniffing as if to guess the flavour before tasting an innocent slice of cake.
But I am stubborn and I made more carrot cakes using several recipes and all of them were very good in my opinion, even if I understand that some may not like carrot cakes. I have not yet ventured into the realm of chocolate cakes with red beets or zucchini but soon I will, if only for the sake of experimentation. All of you who linger in my kitchen and eat my food have been warned!
In the mean time, I looked at a good amount of pumpkin I had in the fridge. I steamed it and decided to use it to make a simple cake with the addition of chocolate chips to please Andrea.
The cake came out real good, delicate in taste and soft, moist like all the cakes that have fruit or vegetable in mixture with small bursts of heaven when you met the chocolate. A great cake for breakfast, for the afternoon tea, to take to school or to the office for a light and tasty snack that is not messy, very important when you have to deal with paperwork and computer or books and notebooks!
Here's how I created my pumpkin pie and chocolate.
  • 2 eggs
  • 100 g of light brown sugar
  • 50 g of dark brown sugar
  • 200 g 00 or all purpose flour
  • 50 g potato starch
  • 1 teaspoon of baking powder
  • ½ teaspoon of mixed spice
  • 100 g of butter
  • 500 g pumpkin boiled or steamed
  • 100 ml of milk
  • 85 g of dark chocolate
  • icing sugar to decorate
 
Preheat the oven to 180°C.
Grease a 22 cm round baking pan.
Melt the butter and let it cool .
Coarsely chop the chocolate.
Put the eggs and the two sugars in a bowl and beat well with an electric mixer until the mixture is smooth.
In another bowl stir together the flour, potato starch, baking powder and spices, then add them to the eggs mixture and stir.
Mash the pumpkin with a fork, then add it to the mixture along with the melted butter and milk. When all the ingredients are well blended add the chocolate, stir and pour into the pan.
Cook for about 35 minutes or until the cake is cooked, test with a toothpick.
Remove from the oven, let cool on a wire rack and sprinkle with icing sugar to decorate before serving.

10 commenti:

  1. Se fosse per mio marito dovrei cucinare solo torte al cioccolato. Ma ogni tanto bisogna cambiare e a me piacciono le torte di mele, di carote, di zucca e quelle con il formaggio. Ancora non ho provato cioccolato e zucchine. Quindi ti capisco benissimo.
    Bellissima la decorazione!

    RispondiElimina
  2. altro che esperimento: questa è una super torta! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!
      Confesso: è finita in un attimo! ^_^

      Elimina
  3. Ma buona!! Anche io faccio la torta di carote e per fortuna piace anche all'orco, però di zucca non l'ho ancora fatta, poi con le gocce di cioccolato è davvero perfetta!! MI sa che sarà la mia prossima torta!! Un abbraccio e grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, se hai occasione provala, è un sapore discreto che si abbina benissimo al cioccolato. ^_^

      Elimina
  4. Buonissimo l'abbinamento zucca e cioccolato..slurp! Anche a casa mia mio marito guarda sempre con sospetto torte e biscotti e spesso vuole assistere alla realizzazione x evitare sorprese..ma noi donne temerarie non ci fermeranno mai :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo!
      Andrea non si impiccia, basta che gli faccia cose che gli piacciono e con questo per lui sarebbe sempre e solo tiramisù! Questa torta però l'ha mangiata volentieri, borbottando un po' perché non mi voleva dar soddisfazione, ma l'ha spazzolata...proprio schifo non doveva fargli no?

      Elimina
  5. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marty, proverò a iscrivermi di nuovo al tuo blog. A presto!

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)