mercoledì 29 maggio 2013

Voglia Assoluta di Primavera - Farfalle di Pasta Fresca a Righe or Homemade Striped Pasta Bows

English Version Below

Era da tanto tempo che volevo provare a fare la pasta fresca colorata. Non solo colorata però, volevo farla a righe. Mi sono sempre piaciuti i formati di pasta diversi dal solito e queste righe rendono le comuni farfalle eccentriche e accattivanti. Ho fatto le dosi un po' a caso per la pasta, ne è venuta fuori davvero tanta. Niente paura, ho fatto tagliatelle, lasagnette e maltagliati, che in casa nostra abbiamo sempre chiamato "maccheroni". L'impasto con le carote non mi ha soddisfatta per nulla però, troppo chiaro, troppo simile alla pasta all'uovo di base. Se volte provare a fare la pasta colorata ve lo sconsiglio a meno che non abbiate delle carote super-arancioni o aumentiate la concentrazione di queste nell'impasto. Potete altrimenti farlo e utilizzare questo impasto come base al posto di quello semplice. Un modo in più per far mangiare ai commensali restii della verdura nascosta. 

I’ve been thinking of making fresh coloured past for a long time. Not any colorued pasta though, I wanted to make stripy pasta. I've always liked pasta shapes that are different from the usual kind you find at the grocery store and these coloured lines make the common farfalle eccentric and eye-catching. I guessed the doses and I ended up with lots od dough. Not to worry, I made tagliatelle, lasagne and maltagliati, the last ones Have alway been called "maccheroni" at in our household. The carrot dough was a bit disappointing, too light in colour, too similar to the basic egg pasta. If you try and make coloured pasta I do not recommend the carrot one unless you have super-orange carrots or ups the concentration of these dough. Alternatively, you can make it and use this mixture as a base instead of the simple egg dough. It could be a way to make reluctant diners eat hidden vegetables.


Ecco tutto quello che ho prodotto in una mattinata:

Here's all that I managed to make in one morning:


Sufficiente per sfamare un esercito no? Per fortuna che una volta seccata a dovere e riposta in contenitori ermetici la pasta si conserva per molto tempo.
Vi propongo perciò le mie dosi sperimentali, provate, cambiate, divertitevi e passate del tempo con le mani in pasta anche voi.

Per l'impasto base:

  • 300 g farina 
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale

Per l'impasto con le carote:

  • 170 g farina
  • 2 cucchiai carote passate
  • 1 uovo 
  • 1 pizzico di sale

Per l'impasto con gli spinaci:

  • 150 g farina 
  • 2 cucchiai  spinaci passati 
  • 1 uovo 
  • 1 pizzico di sale

Per l'impasto con la barbabietola:

  • 250 g farina 
  • 3 cucchiai  barbabietole passate (aumentate la dose se volte una pasta più scura)
  • 1 uovo 
  • 1 pizzico di sale


Versate la farina su un piano di lavoro e fate una fontana in centro.

Enough to feed an army right? Fortunately, once properly dried and stored in airtight containers pasta will keep for a long time.
here the recipe, try, change, have fun and spend time with hands-on, too.

For the plain egg dough:
• 300 g all purpose flour
• 3 eggs
• 1 pinch of salt


For the carrot dough:
• 170 g all purpose flour
• 2 tablespoons mashed carrots
• 1 egg
• 1 pinch of salt

For the spinach dough:
• 150 g all purpose flour
• 2 tablespoons mashed spinach
• 1 egg
• 1 pinch of salt

For the beetroot dough:
• 250 g all purpose flour
• 3 tablespoons mashed beetroot (increase the dose if you want a darker pasta)
• 1 egg
• 1 pinch of salt

Pour the flour onto a work surface and make a well.


Aggiungete l'uovo e un pizzico di sale.

Add the egg and a pinch of salt.


Con una forchetta sbattete l'uovo e cominciate a incorporare la farina poco alla volta.

Beat the egg with a fork, and begin to incorporate the flour a little at a time.

Per l'impasto con le carote aggiungete le carote lessate, fatte raffreddare e passate al passaverdura o tritate con un frullatore a immersione.

For the carrots dough add the carrots previously boiled, allowed them to cool and run them through a food mill or mash them with a hand blender.


Per l'impasto con gli spinaci aggiungete gli spinaci fatti cuocere a vapore se anche voi utilizzerete spinaci congelati, fate raffreddare, strizzateli e passate al passaverdura o tritate con un frullatore a immersione.

For the spinach dough add the spinach previously steamed if you use frozen spinach, let it cool, squeeze and run them through a food mill or mash them with a hand blender.


Per l'impasto con le barbabietole aggiungete le barbabietole comprate già cotte e passate al passaverdura o tritate con un frullatore a immersione. Scolate le barbabietole dopo che le avrete passate e aumentate la dose che ho dato. Durante la cottura ho notato che la pasta rossa tende a sbiadire, se partite da un'alta concentrazione è probabile che lo scolorimento si noterà meno.

For the beetroot dough add ready cooked beetroots and pass them through a food mill or mash them with a hand blender. Drain beetroots and increased the dose I gave if you wish. I noticed that during cooking the red colour tends to fade, if you start from a higher beetroots concentration is likely that you will notice less discoloration.


Lavorate la pasta con le mani o con l'ausilio di una spatola in modo che tutta la farina venga incorporata. Se l'impasto risultasse troppo asciutto potete bagnarvi le mani o aggiungere poche gocce d'acqua in modo da ottenere un impasto sodo ma elastico. Una volta che tutti gli impasti sono stati fatti copriteli con un canovaccio.

Knead the dough with your hands or with the aid of a spatula so that all the flour is incorporated. If the dough is too dry you can wet your hands or add a few drops of water in order to obtain a firm but elastic dough. Once all the different doughs are ready cover with a tea towel.


Partendo dall'impasto di base, nel mio caso ho utilizzato anche l'impasto alle carote, tagliate un pezzo di pasta, appiattitelo a infarinatelo. 

Starting from the plain dough, in my case I also used the carrot dough, cut a piece of dough, flatten it and sprinkle with flour.


Stendete la pasta con la macchina per la pasta, io ho una di quelle classiche a manovella, invidio molto quella di mia mamma che ha un robot da cucina super-spaziale con anche l'attrezzo per spianare la pasta. Niente fatica in quel caso, ma devo confessare che, se ho tempo a disposizione, un po' di sano esercizio non mi spaventa. Stendete l'impasto fino ad ottenere uno spessore di qualche millimetro, al terzultimo spessore nel mio caso e mette sulla spianatoia leggermente infarinata.
Procedete nella stessa maniera con l'impasto rosso e con quello verde. Con questi due impasti fate delle tagliatelle. 

Run the dough through the pasta machine, I have one of those classic hand crank machine, I really envy my mother’s food processor with a pasta machine attachment. No effort in that case, but I must confess that, if I have time in my hands, a little exercise doesn’t scare me. Roll out the dough to a thickness of a few millimeters, the third smallest setting in my case and put on a lightly floured surface.
Proceed in the same way with the red and the green dough. Then make tagliatelle with the coloured dough.



Inumidite l'impasto di base con poca acqua e posizionate le tagliatelle colorate sulla base alternandole. Premete leggermente con le dita in modo che aderiscano. Tagliate l'eccesso di pasta colorata.

Moisten the basic egg dough with a little water and place the tagliatelle on the basis alternating the colours Press lightly with your fingers so that the tagliatelle stick to the base. Cut the excess coloured pasta strips.


Passate la pasta così ottenuta nella sfogliatrice poi passate al penultimo spessore se vi sembra ancora troppo spessa.  Dovrete ottenere un impasto liscio dove le tagliatelle colorate saranno diventate un tutt'uno con la sfoglia di base. 

Flatten the dough with the pasta machine until it’s a few millimetres thick. On my machine that is achieved running the dough through the second before last setting. You'll have to get a smooth pasta sheet where the colored stripes will become one with the dough base.


Con un coltello affilato tagliate dei rettangoli di pasta di circa 3 cm di altezza in modo che le righe colorate siano in verticale. Con la rotella tagliapasta rifilate i bordi e tagliate le strisce ottenute in due parti. Dopo un po' che tagliavo e rifilavo mi sono resa conto che si fa molto prima e rifilare i bordi con la rotella prima di tagliare la pasta in strisce, quindi si rifila la striscia di pasta con la rotella e poi si taglia in segmenti che andranno poi divisi in due parti.

With a sharp knife cut rectangles of dough of about 3 cm in height so that the colored lines run vertically. With the wheel pasta cutter trim the pasta edges then cut in half. After a while I realized that it’s less time consuming trimming the dough edges before cutting it into strips and then cut the segments in half.


Con due dita stringete il rettangolo di pasta in mezzo fino a che si forma una piccola gobba in centro, stringete delicatamente per far mantenere la forma alle vostre farfalle. 

Using two fingers tighten the rectangle of dough around the centre until it forms a small hump, gently tighten to keep the shape to your farfalle.


Et voilà! Ecco le vostre farfalle. 
Io le ho messe su vassoietti di carta cosparsi con poca farina e le ho fatte seccare per 24 ore prima di utilizzarle perché avevo paura che se cotte mentre erano ancora fresche avrebbero perso la forma. Dopo averle fatte però ho visto in tv un programma di cucina dove, neanche a farlo apposta, un cuoco ha fatto le farfalle di pasta fresche e le ha cotte subito. Hanno mantenuto la forma, ma erano molto più spesse delle mie e decisamente meno belle. Non so, magari rimangono belle comunque ma io non ho voluto rischiare. Devo dire che siamo rimasti molto soddisfatti dell'esperimento, condite con un ottimo ragù di salamelle mantovane hanno fatto la loro figura nel piatto, la cottura è stata più lunga del previsto, credevo che fossero pronte in un attimo e invece ci sono voluti circa 10 minuti, la consistenza è ottima, al dente e con il centro della farfalla leggermente più compatto. Tanto lavoro, ma ne è valsa veramente la pena. 

Et voilà! Here are your farfalle.
I put them on paper trays sprinkled with a little flour and I made them dry for 24 hours before using them because I was afraid that if cooked while they were still fresh would lose its shape. After making them, however, I saw a cookery show on TV where, by sheer coincidence, a cook made some farfalle pasta nad cooked them straight away. They kept their shape, but they were much thicker than mine and much less beautiful. I’m not entirely convinced though, maybe it works, but I would not risk it. I must say we were very happy with the results of my playing with pasta dough, such a nice dish of farfalle served with a great sausages sauce. The cooking was longer than expected, I thought it it would take just a couple of minutes but in fact it took about 10 minutes for the pasta to be cooked to perfection, the texture was great, al dente and with the center slightly more compact. A lot of work, but it was well worth the effort.



Consiglio.
Fate molte molte farfalle. Io ne avevo fatti solo 2 vassoietti, per provare, non volevo sprecare troppa pasta se l'esperimento non fosse riuscito, se non avessero cioè mantenuto la forma in cottura, e così 2 vassoi con circa 36 farfalle hanno prodotto due piccoli piatti di pasta un grande piatto di pasta per Andrea e un piccolissimo piatto di pasta per me. Visto che di solito i nostri pasti durante la settimana sono di una sola portata il quantitativo di farfalle era decisamente insufficiente.
A tip..
Make a lot of farfalle. I only made 2 trays, as a test. I did not want to waste too much pasta if the experiment failed, that is, if they lose their shape while cooking. I made 2 trays of about 36 butterflies each and I got two small servings a large serving for Andrew and a very small one for me. Usually our mid-week meals consist in one dish only and this amount of pasta was definitely not enough.

17 commenti:

  1. wow! questa sì che è una ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io non ho scritto questo commento, come mai è saltato fuori?! :D

      Elimina
    2. Svelato l'arcano mistero. Il commento è stato scritto da Andrea che ha usato però il mio account per sbaglio! :D

      Elimina
  2. Ma è strepitosa questa pasta! caspita me la salvo sicuro!! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! E' un po' macchinosa, ma che soddisfazione!

      Elimina
  3. Ma sono splendide queste farfalle colorate..pronte a spiccare il volo..nella mia bocca :-P
    Complimenti veramente un'idea splendida ed eseguita ad opera d'arte!
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo!
      Sono proprio orgogliosa di queste farfallette, belle e buone veramente. E quanti colori si possono ancora provare...zucca, pomodori, nero di seppia, ortiche...
      Grazie per i complimenti.
      A presto. :)

      Elimina
  4. Caspiterina che meraviglia!!! I negozi di souvenir intorno a fontana di trevi sono pieni di queste paste colorate!! Ma le tue sono incredibilmente più belle. Fresche e buone!! Hai avuto una pazienza infinita! B R A V I S S I M A!!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina!
      Grazie tanto per i complimenti, non è stato poi così difficile fare questa pasta, certo c'è voluto un po' di tempo...
      Anche io ho visto questa pasta colorata in giro e ho voluto provare a farla in casa. Che gran soddisfazione!
      Un abbraccio. :)

      Elimina
  5. Stupende!
    La seconda foto è bellissima, tutta quella pasta colorata!! e che pazienza!! ;)
    Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Angie!
      Avrò pasta all'uovo per un po', ma non me ne lamento... :)
      Grazie per i complimenti.
      A presto! :)

      Elimina
  6. hey ma che meraviglia!!!! hai spiegato il tutto benissimo è molto chiaro e mi sa che qst ricetta la farò presto mia! grazie debora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho deciso che le immagini eramo meglio di mille parole! :)
      Belline vero?

      Elimina
  7. Questa è la cucina che mi piace, creativa, versatile e sana, brava davvero. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Anche a me piace la cucina che unisce la genuinità degli ingredienti con un tocco di creatività. :)

      Elimina

  8. Queste farfalle sono meravigliose e il tuo passo passo le fa sembrare di semplice esecuzione!
    Seguiro le tue indicazioni.
    Grazie,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Ileana!
      E' facile, veramente facile, ci vuole solo un po' di pazienza... Se le fai fammi sapere come sono venute. :)

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)