martedì 21 dicembre 2010

A Christmas Afternoon Tea - Scones

Scroll down for English version

La settimana che precede il Natale è di solito molto frenetica, liste di spesa da fare, menù da approntare, la tovaglia, le ceramiche e le posate da controllare. Quest'anno invece tutto è stato preparato e deciso con largo anticipo e così ho avuto il tempo per concedermi un ottimo afternoon tea completo di scones, una delizia britannica che si sposa ottimamente con questa bevanda che riscalda e corrobora. Certo la famosa "clotted cream" che con la marmellata di fragole accompagna il classico scone qui non si trova, e mi sono accontentata di un ricciolo di ottimo burro arricchito però da un cucchiaino di deliziosa marmellata di fragole fatta dalla mamma.
Avevo provato già altre volte a fare gli scones e i risultati erano stati alterni. Con questa ricetta, trovata sul sito di Goodfood ho trovato la "ricetta perfetta" in 30 minuti si hanno degli ottimi scones fatti con ingredienti semplici, che di solito si hanno in casa e così non potremo mai più dire di non avere niente da offrire in caso di ospiti a sorpresa.
Perfetti anche per la colazione del giorno di Natale, prima di tuffarci nei preparativi per il pranzo di famiglia.
  • 350 g farina autolievitante
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 85 g di burro a cubetti
  • 3 cucchiai di zucchero (io ne ho messi 4)
  • 175 ml di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • succo di limone (circa un cucchiaino)
  • 1 uovo sbattuto per spennellare
  • marmellata di fragole e clotted cream oppure burro o panna leggermente montata per servire
  • opzionale: 85 g di uva sultanina da aggiungere quando si aggiunge lo zucchero
Queste dosi sono per circa 8/10 scones.
Accendete il forno a 220°. Versate la farina in una ciotola capiente aggiungere il sale, il lievito e mescolate bene. Con le dita o un pastry cutter (vedi foto) amalgamate la farina e il burro fino ad ottenere un composto che somiglia a briciole di pane.


Aggiungete lo zucchero.
Scaldate il latte in micro onde per 30 secondi o in una pentola fino a che non è caldo ma non bollente, aggiungete la vaniglia e il succo di Limone e lasciate riposare per qualche minuto.
Mettete una teglia in forno.
Fate una fontana al centro del mix e aggiungete il latte mescolando e amalgamando velocemente con la lama di un coltello. L'impasto sarà abbastanza liquido ma prenderà forma.
Spolverizzate di farina il piano di lavoro e versateci sopra l'impasto. Spolverizzarlo di farina e con le mani infarinate ripiegate l'impasto 2-3 volte fino a che il composto è ben liscio e omogeneo. Dategli una forma rotonda di circa 4 cm di spessore.
Infarinate i bordi di un tagliapasta rotondo di circa 5 cm (io ho usato un bicchiere) e tagliate gli scones, con l'impasto avanzato formate di nuovo una palla da cui si ricaveranno altri scones fino ad esaurimento dell'impasto.
Spennellate gli scones con l'uovo sbattuto e sistemateli sulla teglia calda. (Io ho usato la leccarda del forno e l'ho ricoperta con carta da forno appena prima di adagiarci sopra gli scones).
Cuocete in forno per 10 minuti circa fino a che saranno ben lievitati e dorati in superficie.
Servite tiepidi o a temperatura ambiente. Meglio consumati nel giorno in cui vengono preparati, anche se il giorno dopo sono ancora ottimi se aperti in due e appena tostati.
Possono essere congelati, una volta che si sono raffreddati. Per il consumo dopo averli congelati si devono far scongelare a temperatura ambiente e poi vanno scaldati per qualche minuto in forno a 160°.
Veramente ottimi, fragranti e morbidi, appena dolci.
Una base perfetta per accompagnare della panna voluttuosa e della marmellata zuccherina.

English Version


The week before Christmas is always so hectic: shopping lists to compile, dinner menus to create, all the checking on the linen, the plates and the cutlery. This year everything has been decided and checked well ahead of time, and I had the pleasure of preparing a great afternoon tea with scones, a British delicacy that goes ever so well with a nice cup of tea. I could not reach perfection as clotted cream is unknown on this side of the Channel, so I opted for a curl of butter and a teaspoon of a delicious strawberry jam made by my mother.
I baked scones in the past but not always the result was what I was looking for in a scone. Then I found this recipe
here on the Goodfood website, and I believe this is “the perfect recipe”: in 30 minutes I had delectable scones, made with store cupboard ingredients. I will never end up looking for biscuits at the back of my kitchen cupboard when friend come visiting unexpected.
These scones are also perfect for an early Christmas breakfast, just before plunging into the family meal preparation.
The taste is really great, fragrant and fluffy, with just a hint of sweetness.
The perfect base to accompany voluptuous cream and sweet jam.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)