giovedì 9 dicembre 2010

Back Home - Broccoli Soup à la Gordon Ramsey

Scroll down for English Version

Eccomi tornata dopo un piccolo break in Terra Britannica.
Londra è sempre bella, ma a Natale è magica e la neve ha aggiunto quel tocco in più che ha reso il nostro soggiorno veramente speciale.
Dopo pantagrueliche colazioni tipicamente British e cene nei pub dove carne, uova e patate l'hanno fatta da padrone, oggi avevo voglia di qualcosa di leggero leggero. Così mentre giravo fra i banchi del mercato ho visto dei bei broccoli, e subito mi è venuta in mente la Soup di Broccoli di Gordon Ramsey.
Appena tornata a casa ho messo su una pentola d'acqua a bollire, ho pulito una cima di broccoli di circa 300 g e ho tagliato e diviso il broccolo in cimette e quando l'acqua a cominciato a bollire rapidamente l'ho salata, ho buttato i broccoli, ho salato ancora un po' sopra i broccoli e poi ho chiuso con il coperchio per far riprendere il bollore.
L'acqua a pieno bollore aiuterà a mantenere il colore brillante dei broccoli.
Dopo circa 4 minuti ho scolato i broccoli riservando l'acqua di cottura. Ho versato i broccoli nel bicchiere del frullatore e ho aggiunto un po' d'acqua di cottura, fino a raggiungere circa la metà dei broccoli e poi ho frullato. Ho assaggiato di sale e aggiunto qualche cucchiaio d'acqua per raggiungere l'esatta cremosità.
Ramsey consiglia di servire questa deliziosa crema con qualche gheriglio di noce adagiato sulla base del piatto e su questi una fetta di formaggio di capra non stagionato, versando poi la crema di broccoli partendo da un lato della terrina.
Io che non amo molto il formaggio di capra ho optato per una più semplice fetta di pane casereccio tostata.
Broccoli, acqua, sale.
Solo 3 ingredienti per un piatto ricco di sapore.

English Version


I’m back after a short break in UK.
London was beautiful as always, and close to Christmas is magic. and a touch of snow made our stay really special.
After huge “full English breakfasts” and dining in pubs, after so much meat, eggs and potatoes, today I felt like having something really light for lunch.
While browsing around the market stalls I saw some broccoli and Gordon Ramsey’s Broccoli Soup came immediately to my mind.
Once at home I put some water in a pan and cleaned a head of broccoli cutting it into small florets. When the water started to boil rapidly – it helps keeping the colour - season with salt, add broccoli then season again on top of broccoli, lid back on to have the water boiling again and cook for 4 minutes. Drain the broccoli reserving the water. Put the broccoli in a blender and add reserved water to cover half the broccoli, blend and taste for seasoning. Add more water if needed.
Ramsey suggests serving this soup with some walnuts and a slice of goat cheese that can be positioned at the centre of a bowl, then pour the soup on a side of the bowl letting it run around the nuts and cheese.
I’m not really into goat cheese and I opted for a simple toasted slice of homemade bread.
Broccoli, water, salt.
Only 3 ingredients for a dish full of richness and great flavour.

2 commenti:

  1. Amante delle zuppe come sono trovo che questa "squisitezza verdolina" sia insuperabile, perciò credo proprio che la proverò. Ma assieme ai gherigli di noce e la fetta di formaggio caprino... golosa sono ^_^

    Bacio e buona giornata
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Assolutamente da provare!!!
    Fammi sapere se le noci ci stanno bene che magari la prossima volta le aggiungo...
    :-)

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)