lunedì 10 ottobre 2011

Voglia d'autunno - Rivisitazione della Torta delle Rose con Cannella, Noci Brasiliane e Caramello or Cinnamon Brasilian Nuts Sticky Buns

Scroll Down for English Version

Dedico questa ricetta a Laura che mi ha confessato di esser venuta a sbirciare sul blog per acquietare una improvvisa voglia di dolce.
Che questa nuova ricetta spero di addolcire ancora di più i suoi pomeriggi!

Ecco la ricetta che ho preso dal sito di Goodfood  e ho cambiato solo le noci :

Per l'impasto
  • 450g farina per pane (tipo Manitoba)
  • 50g zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 85g burro, tagliato a pezzettini
  • 7g  lievito di birra secco
  • 2 uova sbattute
  • 150ml di latte intero
  • olio di semi per ungere la teglia

 Per il ripieno
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere 
  • 85g zucchero di canna chiaro
  • 100g noci brasiliane

 Per il caramello in superficie
  • 125g burro fuso, più un poco  
  • 125ml sciroppo d'acero 
  • 50g zucchero di canna chiaro 
  • 100g noci brasiliane tritate grossolanamente
Mettere la farina, lo zucchero e il sale in una ciotola, aggiungere il burro e incorporarlo fino a che il composto assomiglia a briciole di pane. Aggiungere le uova e il lievito. Versare poi il latte e  mescolare il tutto fino a ottenere un impasto soffice. Aggiungere ancora un poco di latte se necessario a raggiungere la giusta consistenza.  Impastare con un mixer con l'attacco per impasti per circa 7 minuti i a mano per circa 15 minuti fino a che l'impasto  diventa liscio ed elastico. Mettere l'impasto in una ciotola leggermente unta con l'olio e coprirlo con della pellicola per alimenti unta e lasciar lievitare per circa 1 ora o fino a che raddoppia in volume.


Prepariamo il ripieno mettendo la cannella, lo zucchero e le noci nel frullatore e azionando il mixer fino a che le noci sono tritate sottilmente.

Sgonfiare l'impasto, dividerlo in due e stendere in due rettangoli di  circa 25 x 35 cm.
Sciogliere il burro e pennellarne metà su un rettangolo di impasto, poi spolverizzarlo con metà ripieno, con un mattarello premere il ripieno sulla superficie dell'impasto. Ripetere la stessa operazione con l'altro rettangolo di impasto. Arrotolare i rettangoli strettamente partendo da uno dei lati lunghi. Sigillare le estremità e tagliare ogni rotolo in 8 pezzi. (Questa preparazione, a questo punto, può essere congelata per 1 mese).

Spennellare con del burro fuso  2 teglie profonde di circa 20 x 30 cm.
Mescolare lo sciroppo d'acero, lo zucchero e il burro fuso rimanente e versare sulla base delle teglie cercando di ricoprire tutta la superficie. Spolverizzare con le noci. Mettere i rotoli d'impasto nelle teglie cercando di lasciare uno spazio di circa 2 cm fra un rotolo e l'altro. Coprire con della pellicola leggermente unta e mettere a lievitare per circa 30 minuti in un luogo tiepido.  

Accendere il forno a 180°C, togliere la pellicola e cuocere in forno per circa 30 minuti fino a che la torta non risulta dorata e ben cotta. (La prova stecchino è sempre il metodo migliore per testare la cottura dei dolci).
Sfornare e capovolgere la torta su un piatto di portata prima che si freddi altrimenti il caramello si indurirà e sarà impossibile sformarla. Servire tiepida.
Io ho fatto metà dose e ho usato una teglia quadrata di circa 20 x 20 cm e il risultato è stato perfetto.
Un dolce da "primi freddi" e che accompagnato da una buona bevanda calda è un ottima merenda domenicale.

English Version
I wanted to bake a nice cake for a Sunday afternoon treat and this one found on BBC Goodfood website was just right.
I used brasilian nuts instead of pecan because that is what I had in the pantry.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)