giovedì 3 gennaio 2019

Buoni Propositi - Pappa d'Avena al Sapore di Vacanza con Arance, Miele e Anice Stellato or Holiday Porridge with Orange Slices, Honey and Star Anise


Scroll Down for English Version

Fra i buoni propositi per quest'anno metto la volontà di usare meglio il mio tempo, come dico ai ragazzi a scuola, "cincischiare meno e lavorare di più!".
La cura del blog rientra nelle cose che voglio fare nel tempo libero e che mi ha sempre dato grandi soddisfazioni, così mi rimetto in carreggiata e comincio con questo post per una colazione sana e golosa. 
Il porridge è una delle colazioni che preferisco durante l'inverno, caldo, saziante, dal gusto delicato e dalle consistenze contrastanti, la morbidezza del latte che si lega al cereale che in cottura diventa appunto "pappa"; la consistenza dei fiocchi d'avena che non si sciolgono; in questo caso poi ci sono anche fette di arancia che sono ammorbidite nel miele e profumate con anice stellato e cannella.
Tanti profumi, tante consistenze, tanti gusti diversi in una colazione che oltre a essere buona è anche salutare. 
L'avena è un cereale ottimo per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo, ricca di fibre, sazia ed è versatilissima, infatti può essere utilizzata sia nei piatti dolci con per esempio in ottimi crumble di frutta, che in quelli salati come nelle zuppe di verdura.
Il latte usato da me è vaccino e parzialmente scremato, ma sentitevi liberi di usare latte intero, di pecora, di capra o anche bevande vegetali a base di riso, soia o mandorle. 
Le arance sono il frutto per eccellenza dell'inverno, vitamine, gusto, succosità, colore. Qui io ho usato tutto il frutto, con la buccia, per avere un ulteriore contrasto di consistenze e sapori. Naturalmente le arance devono essere biologiche o non trattate, lavate benissimo con acqua e bicarbonato, in questo modo il frutto da il meglio di sé. 
Il miele stavolta è millefiori, ancora una volta è dono della mia amica Monica, apicultrice indefessa che mi rifornisce di barattoloni di bontà.  
L'anice stellato è una spezia che adopero volentieri perché oltre ad avere un buon profumo e donare un ottimo gusto ai piatti è anche molto bella. Bruna e stellata con i semi nascosti fra le pieghe legnose, è una di quelle cose che si prestano bene per decorare la tavola e i piatti invernali. 
La cannella eleva il gusto di tutti gli elementi di questo piatto, un pizzico spolverato sulle arance e sull'avena cotta è bastato per dare un tocco festivo a questa semplice colazione. 
Ma vediamo come si fa.
Per una ciotola di porridge:
  • 50 g di fiocchi d'avena
  • 300 ml di latte 
  • 1 pizzico di sale marino 
Per le arance alle spezie:
  • 1 arancia biologica o non trattata
  • 2 anici stellati
  • 1 cucchiaino colmo di miele millefiori
  • cannella in polvere, per servire
Mettete l'avena, il latte e il pizzico di sale in una piccola pentola dal fondo spesso e fate cuocere a fuoco medio-alto, mescolando spesso. Il porridge sarà pronto quando i fiocchi d'avena cominceranno a sfarsi e ad amalgamarsi al latte formando una pappa dall'aspetto colloso.
Nel frattempo lavate accuratamente l'arancia con acqua tiepida e bicarbonato strofinando bene la buccia. Se non usate tutta l'arancia saltate questo passaggio e pelatela a vivo. In ogni caso, tagliatela a fette, conservando il succo che si formerà durante la preparazione dell'arancia. 
Scaldate un padellino, aggiungete il succo d'arancia, il miele, gli anici stellati e le fette di arancia tagliate a metà, fate sobbollire e girando spesso le fette per farle insaporire bene.
Servite il porridge in una ciotola con le fette e il succo di arancia, dovrebbe esserne rimasto poco nella padella, spolverizzate con della cannella in polvere e servite ben caldo. 

English Version for the Recipe

For one serving:

  • 50 g rolled oats
  • 300 ml milk of your choice
  • 1 pinch sea salt

For spiced oranges:

  • 1 organic orange 
  • 2 star anises
  • 1 heaped teaspoon wildflower honey
  • ground cinnamon, to serve

Put the oats, milk and a pinch of salt in a small pot with a heavy bottom and cook over medium-high heat, stirring often. The porridge will be ready when the oatmeal falls apart and mixes with the milk, becoming sticky.
In the meantime wash the orange thoroughly using warm water and a little baking soda, rubbing the peel with your hands. If you don’t want to use the whole orange skip the previous step and peel it with a sharp knife removing all the pith.  In any case, cut it into slices, preserving the juice that will form during the preparation of the orange.
Heat a small pan, add the orange juice, honey, star anises and the orange slices cut in half, simmer and turn the slices every so often, so they will get all the flavour of the spices.
Serve the porridge in a bowl with orange slices and orange juice, there should be some left in the pan, sprinkle with ground cinnamon and serve hot.

2 commenti:

  1. ahahah...tu decidi di riprendere con costanza il blog ed io di metterlo in standy!! Direi che abbiamo buoni propositi opposti!
    Golosissima idea di iniziare la giornata, salutare e super saziante! Da provare!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Consuelo, quest'anno sono stata travolta da mille attività e dal lavoro e ho trascurato il blog. Mi è molto dispiaciuto perchè ci tengo e così quest'anno voglio impegnarmi di più. Continuerò a seguire quello che fai su Instagram e FB, un abbraccio. ^_^

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, fonte di ispirazione e miglioramento. :)